Principale » notizia » COMBATTERE L'ALITO CATTIVO NEI CANI

COMBATTERE L'ALITO CATTIVO NEI CANI

Potresti sentire che il tuo cane ha l'alitosi, il che ti fa sentire a disagio, specialmente quando il cane vuole leccarti!

Se il tuo cane ha l'alitosi, visita il veterinario per escludere cause gravi come malattie gengivali o carie. Tuttavia, un cattivo odore dalla bocca può essere normale per un cane.. Ogni cane è diverso e alcuni cani possono avere un odore più forte dalla loro bocca rispetto ad altri. Le differenze possono dipendere dal tipo di cibo, dalla quantità di acqua consumata, ma anche dalle caratteristiche uniche del cane!

Se il tuo cane è sano e allegro, ma la sua bocca ha un odore almeno sgradevole
e il veterinario ha escluso problemi ai denti, questi sono alcuni rimedi casalinghi per rinfrescare la respirazione del tuo cane. Questi passaggi possono anche aiutare un cane a cui è stata diagnosticata una malattia gengivale, anche se è importante consultare il veterinario prima di intraprendere qualsiasi azione.

Lavare i denti del tuo cane Lavare i denti del tuo cane può aiutare con l'alitosi. È facile pulire i denti del tuo cane a casa se hai l'attrezzatura giusta. È disponibile una gamma di spazzolini e dentifrici per cani; ti consigliamo di consultare il tuo veterinario per scoprire quale funzionerà meglio per il tuo cane. Scopri di più su come lavare i denti del tuo cane qui.

Aggiungi il prezzemolo al mangime - Il prezzemolo è un ottimo modo per eliminare gli odori sgradevoli dalla bocca del tuo cane poiché è un rinfrescante naturale per l'alito.

Ricorda che dovresti curare una dieta completa ed equilibrata del tuo cane sotto forma di cibo secco o umido, e il prezzemolo non è un elemento fondamentale dell'alimentazione. Aggiungere solo una piccola quantità, se non altro per non far scoraggiare il cane dal gusto!

Prenditi cura della buona alimentazione del tuo cane perché una cattiva alimentazione può causare alitosi e carenze nutrizionali. Molti cani con l'alitosi ricevono cibo e snack ricchi di zuccheri o grassi. Questi snack promuovono la crescita di batteri sui denti del tuo cane, che possono essere la causa dell'alitosi del tuo cane e di altre condizioni dei denti di cane.

Se il tuo cane ha l'alitosi, considera gli snack e le leccornie che dai da mangiare al tuo cane. Fornisci al tuo cane prelibatezze speciali in quanto sono sicure dal punto di vista nutrizionale e possono aiutare a mantenere l'igiene orale del tuo cane.

DentaLife® - Dare al tuo cane una masticazione DentaLife® ogni giorno è un ottimo modo per eliminare l'alitosi nel tuo cane. Masticare il trattamento DentaLife riduce l'accumulo di placca nella bocca del tuo cane. Vedi l'articolo intitolato. Vantaggi di DentaLife® per saperne di più su come DentaLife® può aiutare il tuo cane.

Alcuni metodi per combattere l'alitosi in un cane sono difficili da applicare a casa. È meglio lasciare i seguenti metodi a un veterinario che può aiutare a pulire i denti del cane e rinfrescargli l'alito.

Spazzolino da denti veterinario - Se hai difficoltà a lavare i denti del tuo cane a casa o i trattamenti non stanno aiutando, chiedi aiuto al tuo veterinario. . Potrebbe essere più abile nel raggiungere questi luoghi difficili da raggiungere e pulire i denti del cane in modo più accurato.

filettatura denti di cane - Il filo interdentale è un ottimo modo per ridurre l'accumulo di placca sui denti del tuo cane. Questo, a sua volta, aiuta a ridurre l'odore della bocca. Questo perché alcuni denti crescono molto vicini l'uno all'altro, il che rende impossibile pulire lo spazio tra loro con lo spazzolino e un pezzo di filo interdentale può facilmente inserirsi in un piccolo spazio.

L'alitosi nei cani è un problema comune. Mentre un cattivo odore dalla bocca di un cane può essere normale, potrebbe anche essere un problema più serio. Prima di esaminare i metodi per ridurre l'alitosi nei cani, è importante capire cosa può causarlo; quindi dai un'occhiata al nostro articolo sulle cause dell'alitosi nei cani per maggiori informazioni.

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento