Principale » cane » Allevare e addestrare un gatto

Allevare e addestrare un gatto

Allevare un gatto - consigli

Contrariamente alla credenza popolare, è possibile insegnare al tuo gatto alcune attività utili. Ai gatti può essere insegnato a riconoscere il loro nome e a venire a comando. E prima inizi ad allenarti, prima avrai successo. I gatti sono individualisti e ognuno di loro si avvicinerà all'allenamento in modo diverso. Alcuni ti ignoreranno o ti considereranno pazzo, mentre altri saranno molto interessanti e collaborativi. Ricorda che dovrai essere paziente - e attento: perché infatti il ​​tuo gatto ti allenerà a rispondere adeguatamente ai suoi segnali.

Come iniziare ad addestrare un gatto?

Prima di iniziare l'addestramento, è una buona idea far esaminare il gatto da un veterinario per assicurarsi che non ci siano problemi di salute nascosti che potrebbero emergere a seguito dell'addestramento.

Il processo di apprendimento efficace implica l'acquisizione di competenze e poi la loro ripetizione. Dovresti rafforzare le abilità che il tuo gatto ha acquisito attraverso ripetizioni gratificanti. Tuttavia, ricorda di mantenere le sessioni brevi e concentrati sulla pratica di un'abilità alla volta. I gatti dovrebbero essere ricompensati ogni volta che completano correttamente un nuovo compito. Dopo aver insegnato un'abilità al tuo animale domestico, premialo solo di tanto in tanto. Puoi usare il cibo preferito dell'animale come ricompensa o qualcos'altro, come regalo o regalo speciale. La soluzione perfetta saranno piccoli snack croccanti per gatti Purina® Felix® Crispies, che, come qualsiasi snack, non deve superare il 10% della dieta del tuo gatto.

Che cos'è il rinforzo strumentale positivo?? [clicca per vedere

L'associazione di servire un cibo ricompensa con un segnale acustico insolito: ad esempio, un campanello o un clicker, o anche battere le mani con la lingua - questo è chiamato condizionamento strumentale. Per i gatti vengono utilizzati speciali clicker silenziosi e puoi persino usare una penna rumorosa. Quando il gatto impara ad associare il suono alla ricompensa, col tempo è sufficiente premiarlo con il suono stesso, utilizzato sempre quando svolge l'attività prevista. Regolarità e disciplina portano alla perfetta ripetibilità, e il tuo gatto sarà felice di seguire gli ordini, sentendosi soddisfatto.

Ricordati di amplificare i comandi vocali. Anteporre sempre un comando con il nome del gatto. Quando esegue correttamente il comando e viene ricompensato, continua a ripetere il comando in modo positivo: ad esempio: 'Siediti, okay, siediti '. Se il tuo gatto non sta acquisendo il comportamento desiderato, potresti cercare di ottenere risultati troppo rapidamente. Torna al compito precedente in modo da poterlo ricompensare.

Insegnare a un gatto adulto a pulire

I gatti che notoriamente si prendono cura dei loro bisogni fuori dalla lettiera dovrebbero essere spostati delicatamente nella lettiera una o due volte al giorno. Se ne approfittano, dovrebbero essere ricompensati. Puoi anche provare a posizionare la lettiera dove cammina il gatto per fargli associare la lettiera all'attività. Se il tuo gatto cammina in posti molto insoliti, prova ad attaccare lì delle strisce di nastro biadesivo. Tuttavia, è fondamentale pulire a fondo l'area macchiata con agenti speciali che abbattono l'odore degli escrementi di gatto. Puoi anche prendere repellenti speciali - "repellenti " dal negozio di animali, il cui odore i gatti troveranno repellente. Se il tuo gatto sceglie la tua camera da letto per la sua toilette, limita semplicemente l'accesso ad essa, lasciando la porta chiusa.

Ogni volta che si verifica un problema con la pulizia, aumentare il numero di cestini di almeno uno e utilizzare almeno 2 diversi tipi di lettiera. Ricorda che la lettiera potrebbe essere troppo piccola (o coperta - molti gatti non vogliono entrarci) e la quantità di lettiera non è sufficiente. Se il tuo gatto è molto obeso, potrebbe avere problemi a entrare nella lettiera e, se ha i piedi ipersensibili, potrebbe non piacere attaccare la lettiera o ad es. stuzzicare in legno con oli essenziali di conifere. Consulta sempre le condizioni di salute del tuo gatto con un veterinario e, quando non stai affrontando il problema, invita uno specialista del comportamento del gatto per aiutarti a trovare la causa di questo comportamento e cambiarlo.

Come insegnare a un gatto a suonare il campanello?

È facile. Fissare sufficientemente in basso davanti all'ingresso

campana. I gatti che escono per tornare a casa possono essere frustranti e talvolta persino distruttivi. Quando appendi un campanello piccolo ma rumoroso a una corda all'altezza degli occhi del tuo gatto, imparerai a usarlo abbastanza velocemente. Puoi anche installare un pulsante con un campanello elettrico. Quando il tuo gatto cerca di tornare a casa, ignora i miagolii, i graffi e qualsiasi altro tentativo di attirare la tua attenzione. Mostra al tuo gatto che apri la porta quando suona il campanello o tocca un pulsante con la zampa. Quando il tuo gatto finalmente tocca il campanello e lo fa suonare, allora puoi aprire la porta. Se ciò accade più volte, il tuo gatto imparerà a suonare il campanello apposta in breve tempo.

5 regole d'oro per addestrare un gatto

1. Addestra il tuo gatto prima dei pasti, poiché la ricompensa del cibo non sarebbe così allettante a stomaco pieno. Ricorda però che non devi far morire di fame il gatto, figuriamoci farlo imparare più avidamente: un gatto affamato diventerà presto un gatto irritato.

2.   Quando inizi l'allenamento, elimina tutti i rumori di distrazione dalla TV o dalla radio in quanto ciò può rendere quasi impossibile l'intero processo. Se hai più animali, prova a inserire nuove attività individualmente.

3.   Mantieni brevi le sessioni di allenamento e finiscile prima che il tuo gatto si annoi o si stanchi. Dieci minuti sono il momento ideale per una sessione, il tuo 'studente' non si stancherà.

4.   Non apportare modifiche alle sessioni di allenamento: insegnante, comandi, segnali e ricompense devono essere sempre gli stessi. Il tempo di addestramento regolare farà aspettare il tuo gatto.

5.   Cerca di dedicare almeno 10-15 minuti al giorno, o almeno a giorni alterni. Addestrare il tuo gatto una volta al mese non funzionerà.

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento