Principale » notizia » Un problema fastidioso: come affrontare la rimozione dei peli del nostro animale domestico dall'appartamento

Un problema fastidioso: come affrontare la rimozione dei peli del nostro animale domestico dall'appartamento

Un problema fastidioso: come affrontare la rimozione dei peli del nostro animale domestico dall'appartamento


Amiamo molto i nostri animali domestici, ma spesso lottiamo con il problema della rimozione dei peli dall'appartamento. Siamo stufi dei peli che galleggiano ovunque, soprattutto durante il periodo della muta. Sappiamo tutti che pulire un appartamento dai capelli è una lotta contro i mulini a vento. Non è meglio prevenire un problema che combatterne le conseguenze??

Prima di tutto, la cura del pelo di gatto!

Ci sono infinite ragioni per la perdita del pelo del gatto, abbiamo deciso di concentrarci su cosa fare per ridurre significativamente o addirittura eliminare il problema dei peli nell'appartamento:

  • Una dieta equilibrata: solo fornire al tuo animale domestico tutti gli elementi e i microelementi necessari può migliorare le condizioni del mantello, rafforzare la pelliccia, renderla elastica e anche una bella lucentezza. Una cattiva alimentazione è un problema di pelliccia.
  • Vale la pena spazzolare regolarmente il tuo animale domestico in modo che il pelo rimanga sulla spazzola e non sul tappeto o sui mobili. Se facciamo abituare il gattino allo spazzolino fin dalla tenera età, tratterà lo spazzolamento come una forma di relax o di gioco.
  • Fare il bagno è obbligatorio, ma solo una volta ogni tanto, perché la vita è bella con noi e non vogliamo provocare l'aggressività del nostro animale domestico.

I capelli sono caduti, è necessario ripulire, ma come si fa per eliminare efficacemente tutti i capelli dal nostro appartamento??


Cominciamo dai divani...

  • Il rivestimento deve essere pulito con un panno umido (ad es. con ammorbidente) - attacca i capelli interi in palline che sono più facili da rimuovere dal tessuto.
  • Un altro modo è usare un guanto in lattice che attiri i peli di gatto. Puoi usare il guanto da solo o inumidirlo leggermente per una maggiore trazione.
  • Anche il furminator è fantastico, ma fai attenzione a non trascinare alcuni materiali.
  • Puoi anche usare rulli adesivi, la stragrande maggioranza dei capelli dovrebbe essere facilmente rimossa in questo modo.
  • Vale la pena ricordare che nel posto preferito del gatto, ad es. preparagli un letto sulla poltrona - metti una coperta o un cuscino in modo che i capelli che cadono rimangano sul tessuto, in un punto, e non si diffondano in tutta la casa.
  • Spazzole speciali possono essere montate sugli angoli dei mobili o delle pareti, contro le quali il gatto si strofinerà e vi lascerà il pelo.

Che dire dei tappeti?...

  • Un buon modo per ottenere peli di gatto è anche procurarsi un aspirapolvere di alta qualità per trattare i peli di gatto o un robot per la pulizia. Vale la pena se l'aspirapolvere ha una spazzola turbo.
  • Ci sono anche spazzole di gomma e guanti disponibili nei negozi di animali per aiutarti ad affrontare il problema.

C'è anche un modo per pannelli o legno...

  • Le superfici lisce devono essere pulite con uno straccio antistatico, il cui grande vantaggio è che durante la pulizia i capelli non fluttuano nell'aria, non volano per l'appartamento e non si depositano sui mobili.

Fatto

I peli di gatto a pelo corto sono molto più difficili da rimuovere perché si incastrano nel tappeto o nella tappezzeria. D'altra parte, i capelli più lunghi sono, in primo luogo, più facili da vedere e, in secondo luogo, molto più facili da pulire.

Consiglio

Ogni proprietario di un gatto preferito ha i suoi modi per combattere il pelo. L'efficacia dei metodi di cui sopra dipende principalmente dalle superfici e dai materiali che vogliamo pulire. In alcuni casi, un guanto di gomma bagnato funzionerà meglio, in altri un rullo appiccicoso. Pertanto, per evitare i dilemmi di cui sopra, prenditi cura del pelo del gatto!

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento