Principale » altri animali » Sterilizzazione e castrazione del cane - Domande frequenti

Sterilizzazione e castrazione del cane - Domande frequenti

La maggior parte dei cani raggiunge la maturità sessuale intorno ai 6-12 mesi di età. Come proprietario di un cane, devi pensare se vuoi che il tuo cane possa avere cuccioli piccoli e quali potrebbero essere le conseguenze. Ogni cucciolo può trovare una casa?? Non ci sono più abbastanza cani infelici senzatetto nel mondo??

La procedura per prevenire gravidanze non pianificate è la sterilizzazione. Questo trattamento riduce anche il rischio di alcune malattie e può migliorare il comportamento del cane.

Il nostro team ha risposto alle domande più frequenti sulla sterilizzazione. In questo modo, sarai in grado di prendere la decisione che andrà a vantaggio di te e del tuo cane.

Cos'è la sterilizzazione??

La sterilizzazione o la sterilizzazione di un cane è una procedura comune e di routine per rimuovere gli organi riproduttivi di un animale. Nei maschi significa rimozione dei testicoli e nelle femmine rimozione delle ovaie e talvolta anche dell'utero.

Per quanto riguarda i cani (maschi), questo processo è chiamato castrazione. Di solito è una procedura molto semplice, ma può essere un po' più invasiva se i testicoli del cane non sono ancora scesi. Se questo non accade fino a quando il cane ha 6-12 mesi, può essere asportato con un intervento chirurgico addominale simile a quello eseguito sui cani di sesso femminile.

Nel caso delle femmine (femmine) si tratta della procedura di sterilizzazione. Questa procedura è più invasiva della castrazione maschile e comporta l'esecuzione di un'incisione lungo l'addome.

Questo trattamento di routine aiuta a prevenire i comuni problemi di salute dei cani legati al loro sistema riproduttivo e offre tranquillità ai loro proprietari. Se stai pensando di sterilizzare o sterilizzare il tuo cane, parlane con il veterinario il prima possibile. Saranno in grado di rispondere a tutte le tue domande, comprese quelle sui possibili effetti collaterali, riducendo il rischio di malattie e i costi associati alla sterilizzazione o alla castrazione.

La sterilizzazione fa male??

La sterilizzazione/castrazione è una procedura di routine. Il tuo cane sarà anestetizzato in modo che non senta alcun dolore durante la procedura. Seguendo la procedura, il veterinario darà al tuo cane un antidolorifico per alleviare il disagio del tuo animale domestico. Il medico ti fornirà anche antidolorifici e antinfiammatori che potrai dare al tuo cane quando tornerai a casa con lui.

Nei maschi, la procedura di castrazione è meno invasiva. L'animale avrà bisogno di forniture mediche solo per un giorno dopo la procedura. Per le femmine, questo periodo è di circa tre giorni. Questo è il tempo minimo richiesto per un recupero rapido e indolore. Per evitare che la ferita si allenti dopo l'intervento chirurgico, il tuo cane sarà dotato di un collare speciale che dovrà indossare per tutto il periodo di recupero.

È necessaria la sterilizzazione/castrazione del cane??

Non è necessario sterilizzare i cani, ma vale la pena ricordare che ha molti vantaggi. Questi includono, ma non sono limitati a: ridotta suscettibilità alla malattia e stabilizzazione emotiva, a volte vista come un miglioramento del comportamento (ma non in tutti i casi). I benefici variano a seconda del sesso del cane.

Benefici della castrazione del cane:

  • Previene il cancro ai testicoli,
  • Riduce il rischio di ipertrofia e cancro alla prostata,
  • Riduce il rischio di tumori ed ernie comuni nei cani anziani che non sono stati sterilizzati,
  • Può ridurre l'instabilità emotiva manifestata dall'aggressività in modo che il tuo cane non attacchi altri cani e si faccia male,
  • I cani sterilizzati non vanno lontano da casa in cerca di una cagna da accoppiare e sono meno inclini al vagabondaggio,
  • Può ridurre comportamenti indesiderati nei cani, ad es. marcare il proprio territorio e cercare di copulare con oggetti/persone (tuttavia, se questo è già un comportamento abituale, è necessario mettere in atto un lavoro comportamentale appropriato per eliminare questa abitudine).

    Vantaggi della sterilizzazione della cagna:

    • La sterilizzazione precoce riduce il rischio di cancro alla ghiandola mammaria nelle femmine,
    • Previene l'insorgenza di cancro uterino e ovarico, nonché altre infezioni uterine potenzialmente letali (cosiddette. piomatoso),
    • Riduce il calore intenso e regolare nelle femmine e le gravidanze immaginarie associate,
    • Aiuta anche a prevenire il verificarsi di gravidanze non pianificate.

    Quando sterilizzare/castrare il cane?

    Cani e femmine raggiungono la maturità sessuale intorno ai 6-12 mesi di età. A seconda della razza, potrebbero esserci lievi differenze. È meglio sterilizzare il tuo cane prima che raggiunga la maturità sessuale se vuoi evitare l'accoppiamento indesiderato.

    Nel caso delle femmine, i veterinari di solito raccomandano questo trattamento dopo il primo calore. Durante la prima visita, il medico esegue un esame clinico e ulteriori test, in base ai quali fissa individualmente la data della procedura.

    L'animale non deve essere nutrito la sera prima dell'anestesia. Puoi dare l'acqua la sera, ma prendila da lui la mattina. L'animale non deve bere immediatamente prima della procedura.

    Di solito, il veterinario ti chiederà di portare il tuo cane per un intervento chirurgico al mattino in modo che possa essere prelevato più tardi lo stesso giorno.

    Cosa fare se non ho i soldi per sterilizzare/castrare il mio cane?

    Se vuoi sterilizzare il tuo cane ma non puoi permetterti di pagare i costi, rivolgiti all'ente di beneficenza per animali locale o scopri nel tuo comune quali cliniche forniscono la sterilizzazione finanziata dal comune. Molte organizzazioni forniscono assistenza finanziaria per finanziare questa procedura nel tentativo di ridurre i senzatetto degli animali.

    Come prendersi cura di un cane dopo la sterilizzazione?

    Il tuo cane potrebbe sentirsi un po' noioso dopo la procedura, ma dovrebbe recuperare presto la sua energia precedente. Il processo di guarigione, così come la natura dell'intervento, varia a seconda del sesso dell'animale. Ci sono alcune cose che puoi fare per aiutare il tuo cane a riprendersi.

    Cagne:

    • La prima notte dopo la sterilizzazione, sii vicino alla cagna - per ogni evenienza.
    • L'anestetico utilizzato durante la procedura può rendere la cagna leggermente confusa e farla piagnucolare o abbaiare. Non preoccuparti, ma se impiega più tempo, consulta il veterinario.
    • I primi pasti dopo il trattamento devono essere facilmente digeribili e la porzione giornaliera deve essere suddivisa in almeno 4 pasti più piccoli (che possono essere diluiti con acqua tiepida). Lo stomaco del tuo cane potrebbe essere leggermente più sensibile del solito. Si consiglia di somministrare una dieta speciale per convalescenti in lattina da utilizzare nel periodo perioperatorio Purina® ProPlan® Veterinary Diets CN Convalescenza (il primo giorno dopo la procedura, almeno 1 / 3-1 / 2 della porzione giornaliera).
    • Il veterinario ti darà dei farmaci per aiutare la tua cagna a riprendersi dalla procedura. Questi possono includere antidolorifici, antibiotici e farmaci antinfiammatori.
    • Segui le istruzioni per l'alimentazione.
    • Di solito, tre e dieci giorni dopo la procedura, dovresti presentarti a una clinica veterinaria per una visita di controllo.
    • Controllare regolarmente che l'incisione stia guarendo correttamente. La cagna dovrebbe avere la ferita postoperatoria coperta di vestiti dopo la procedura - non dovrebbe leccarla.
    • Rivolgersi al veterinario se si nota che la ferita è peggiorata in qualche modo.
    • La cagna dovrà indossare un collare che le impedirà di leccare i punti, morderli o graffiarli. Esistono diversi tipi di collari, se quello classico risulta troppo ingombrante si possono scegliere collari gonfiabili e coprire la ferita con indumenti dopo la procedura.
    • Il processo di guarigione richiede tempo. Fino alla visita dal veterinario, 10 giorni dopo la sterilizzazione, la cagna non deve saltare e deve essere condotta al guinzaglio.
    • Se il tuo veterinario ha utilizzato suture non dissolventi, fisserà una data in cui verranno rimosse. Questo di solito accade 7-10 giorni dopo l'esecuzione della procedura di sterilizzazione.

    Cani:

    • La prima notte dopo la castrazione, resta con il tuo cane per ogni evenienza.
    • Quando gli anestetici svaniscono, il cane può iniziare ad abbaiare o piagnucolare. Non preoccuparti, forse è solo confuso. Tuttavia, se continua, contatta il tuo veterinario.
    • I problemi di stomaco possono essere un effetto collaterale della somministrazione dell'anestesia al tuo cane. Per evitarli, i primi pasti dopo il trattamento dovrebbero essere facilmente digeribili e la porzione giornaliera dovrebbe essere suddivisa in almeno 4 pasti più piccoli (che possono essere diluiti con acqua tiepida). Lo stomaco del tuo animale domestico potrebbe essere leggermente più sensibile del solito. Si consiglia di somministrare una dieta speciale per convalescenti in lattina da utilizzare nel periodo perioperatorio Purina® ProPlan® Veterinary Diets CN Convalescenza (il primo giorno dopo la procedura, almeno 1 / 3-1 / 2 della porzione giornaliera).
    • Dai al tuo animale domestico i farmaci che ti dà il tuo veterinario. Questi possono includere antidolorifici, antibiotici e farmaci antinfiammatori.
    • Il veterinario pianificherà una visita di controllo - 3 e 10 giorni dopo la castrazione.
    • Il giorno dopo l'intervento il cane può uscire di casa, ma fino alla seconda visita di controllo (dopo 10 giorni) va tenuto al guinzaglio.
    • Per evitare che il cane lecchi e graffi la ferita, dovrebbe indossare un collare per 10 giorni.

    Effetto della sterilizzazione sul comportamento del cane

    La sterilizzazione è talvolta associata all'aumento di peso, ma non è direttamente correlata alla procedura. I cambiamenti ormonali nel cane derivanti dalla sterilizzazione possono portare l'animale a perdere il desiderio di cercare un partner e avrà un diverso equilibrio ormonale. Di conseguenza, si muoveranno di meno e mangeranno di più, il che aumenterà la loro tendenza ad aumentare di peso.

    Per prevenire l'obesità in un cane, è necessario fornire al cane la possibilità di muoversi regolarmente e somministrargli porzioni di cibo più piccole (in media del 15-20%) o un alimento speciale consigliato per i cani dopo la sterilizzazione, ad es. Purina® Pro Plan® Adult Light Optiweight Sterilizzato, ricco di pollo.

    Rinuncia alla sterilizzazione/castrazione del cane - conseguenze

    La rinuncia alla sterilizzazione/castrazione è associata a diversi potenziali inconvenienti, a seconda del sesso dell'animale. Pensaci attentamente prima di decidere di abbandonare la procedura.

    Svantaggi di un cane non castrato:

    • Può essere più incline al vagabondaggio e può facilmente allontanarsi da casa in cerca di una cagna da accoppiare.
    • È più conflittuale e combatte con altri cani.
    • Potrebbe provare a copulare con oggetti e urinarci sopra per marcare il suo territorio.
    • È ad alto rischio di sviluppare il cancro ai testicoli e alla prostata, che può abbreviare la sua vita.

      Svantaggi di una cagna non sterilizzata:

      • Ogni otto mesi la cagna starà in calore fino a tre settimane. Durante questo periodo, devi fare attenzione ai cani nelle vicinanze.
      • Durante il calore, la cagna sanguinerà dal tratto genitale ed emetterà un odore molto sgradevole.
      • Ha un rischio maggiore di sviluppare il cancro.
      • Una cagna può rimanere incinta. Prendersi cura dei cuccioli può essere molto costoso. Anche se li vendi, è improbabile che tu ci guadagni. Mantenere un allevamento di cuccioli dovrebbe essere ben pensato e pianificato. La registrazione dei cani di razza sani e ammessi alla riproduzione è supervisionata dal Kennel Club polacco FCI.

      Cagna incinta e sterilizzazione

      Le femmine spesso non mostrano segni fisici di gravidanza nelle prime fasi della gravidanza. Se sospetti che la tua cagna sia incinta, consulta il veterinario. Vale la pena sapere che anche la femmina può essere sterilizzata fino a un certo stadio della gravidanza. Ciò porterà all'interruzione dell'attuale gravidanza del cane e preverrà ulteriori gravidanze in futuro.

      Il tuo veterinario ti darà maggiori informazioni in modo che tu possa decidere se sterilizzare una cagna incinta. È solo una tua decisione che deve essere basata su ciò che è meglio per te e il tuo cane. In caso di domande sulla sterilizzazione, contattare il veterinario.

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento