Principale » cane » Podengo portoghese: natura, malattie [istruzioni del veterinario

Podengo portoghese: natura, malattie [istruzioni del veterinario

podengo portoghese

  • Storia della razza Podengo portoghese
  • La natura del podengo
  • Descrizione della razza Podengo portoghese
  • Podengo cura e nutrizione
  • Malattia del Podengo portoghese
    • criptorchidismo
    • Doppia fila di ciglia
    • Ectropium
    • entropio
    • Occhio di ciliegia
    • Epilessia
    • Ipotiroidismo
    • Ernia ombelicale
    • Malattia di Legg Perthes
    • Perdita della rotula
  • Per chi podengo portoghese?

Storia della razza Podengo portoghese

podengo portoghese appartiene ai segugi, e i suoi antenati molto probabilmente raggiunsero il Portogallo con mercanti fenici circa. 700 anni più.n.e. Questi cani venivano usati principalmente come cani da guardia e durante la caccia, e l'allevamento veniva effettuato per diversificare le loro taglie in modo che ciascuna delle varietà potesse specializzarsi in una specifica specie. Ed è così che è stato creato il grande podengo (Grande), la cui specialità erano cinghiali e cervi, così come i podengo medi (Medio) e piccoli (Pequeno) che inseguono con entusiasmo conigli tra fitte foreste, nonché piccoli parassiti nelle case umane.

Oggi, nell'area della penisola, è dominante il podengo medio, mentre in altri paesi ha guadagnato la maggior popolarità il podengo miniatura portoghese (pequeno), che funziona anche come cane da compagnia. La FCI ha riconosciuto ufficialmente la razza nel 1954, e i primi rappresentanti di essa sono arrivati ​​negli USA solo nel 1990. Nel 2009, l'AKC ha diviso il podengo portoghese in due razze: podengo portoghese (compresi ex podengo grande e medio - medio) e podengo portoghese pequeno (podengo portoghese in miniatura).

Podengo appartiene a una delle dieci razze nazionali portoghesi ed è un simbolo del Kennel Club locale. I rappresentanti di questa razza potevano essere ammirati anche sugli schermi di cinema e televisori, tra cui.in. in produzioni come "Three Wishes " con Parick Swayze, una serie di film per famiglie "Soccer Dog ", o "Zeus e Roxanne " con Steve 'em Gutenberg, dove il titolo podengo Zeus fa amicizia con un delfino.

Secondo la classificazione FCI, il Podengo Portoghese appartiene al Gruppo 5 (Spitz e Cani Primitivi), Sezione 7 (Cani da Caccia Primordiali).

La natura del podengo

La natura dei cani Podengo portoghesi

Podengo è un cane molto vivace ed energico. Un forte istinto di caccia lo rende un buon assistente cacciatore e un cacciatore di roditori locali, ma lavorerà anche come cane da compagnia. La natura di Podengo e la sua natura vigile fanno sì che nulla sfugga alla sua attenzione, quindi sarà anche un ottimo guardiano.

Ai Podengo piace trascorrere del tempo con la propria famiglia, preferibilmente attivamente. Amano tutti i tipi di sport per cani e vanno d'accordo con gli altri cani quando giocano nel paddock. Il loro addestramento dovrebbe essere basato su sessioni di allenamento brevi, interessanti e apprezzate, in modo che il cane non si annoi troppo rapidamente. Podengo richiede molta attenzione e interesse. Se non hanno un compagno o un'attività interessante, possono essere inclini a comportamenti distruttivi e rumore eccessivo.

Questi cani possono vivere in appartamenti, ma si sentiranno meglio se possono correre liberamente. Dal momento che possono saltare in alto, dovresti assicurarti che l'area sia adeguatamente recintata in modo che non possano scappare.

Descrizione della razza Podengo portoghese

Aspetto generale della razza Podengo portoghese

Il peso e la taglia del cane

Il Podengo portoghese è disponibile in tre varietà, che differiscono sostanzialmente solo per le dimensioni:

Podengo portoghese grande

Podengo portoghese taglia grandealtezza al garrese ca. 55 - 70 cm
Podengo portoghese grande pesopeso 20 - 30 kg
Podengo portoghese grande

Podengo portoghese medio

Podengo portoghese taglia mediaaltezza al garrese ca. 40 - 54 cm
Podengo portoghese peso mediopeso 16-20 kg
Podengo portoghese varietà media

Podengo portoghese piccolo

Podengo portoghese in miniatura altezza al garrese ca. 20 - 30 cm
Peso miniatura Podengo portoghese peso 4 - 6 kg
Podengo in miniatura portoghese

La sagoma del cane è proporzionata e muscolosa, e nel caso di un piccolo podengo è leggermente allungata.

Descrizione della razza

CapoLa testa è asciutta e asciutta, con stop leggermente definito, si assottiglia gradualmente verso il tartufo.
Il musoDritto, largo alla base e più corto del cranio.
LabbraLe labbra del podengo portoghese sono secche e serrate.
mascelleForte con una dentatura completa in un morso a forbice o a tenaglia.
OcchiPiccolo, obliquo, con un'espressione vivace e intelligente, circondato da un bordo scuro delle palpebre. Il loro colore dipende dal colore del mantello - dal miele al castano.
OrecchiePosto obliquo, eretto e molto mobile, a forma di triangolo.
ColloDritto e muscoloso, collega armoniosamente la testa con il corpo.
CrestaReni lunghi e diritti con reni leggermente inclinati o diritti e forti.
groppaLargo, può anche essere leggermente inclinato.
PettoLungo e profondo, moderatamente ampio.
GonfiarsiLeggermente rimboccato.
CodaLunghezza media, attaccatura alta, affusolata verso la fine. La coda di media lunghezza è portata orizzontalmente in movimento o arricciata sul dorso.
ArtiArti anteriori corti e diritti con metacarpo forte e leggermente obliquo. POSTERIORI: diritti e paralleli, corti e proporzionati al resto del corpo.
zampeRotondo, con dita strette e cuscinetti rigidi.
Lo standard di razza Podengo portoghese

Colore dei cani

La razza dei cani podengo è disponibile in tre varietà (podengo grande, varietà media, podengo piccolo) e quando si tratta dei colori dei cani, ci sono varietà a pelo corto e lungo con macchie bianche. I capelli corti sono lisci e densi, mentre i capelli lunghi sono ruvidi come le setole.

Anche il Podengo portoghese è disponibile in tre colori:

  • cerbiatto,
  • marrone (in varie tonalità),
  • nero (anche schiarito o sbiadito).

Sono ammessi anche i colori del Podengo portoghese con macchie bianche, oltre al bianco come colore dominante con macchie nei colori sopra citati.

Podengo cura e nutrizione

Indipendentemente dal fatto che si tratti di una varietà a pelo corto o lungo, il mantello Podengo è facile da curare. La copertura è monostrato, senza sottopelo, quindi la muta di questa razza non è molto intensa. È sufficiente spazzolare il cane una volta alla settimana per rimuovere i peli morti. Un guanto di gomma è l'ideale per pettinare un podengo a pelo corto e una spazzola a spillo per quelli a pelo lungo. Facciamo il bagno al cane se necessario. Periodicamente controlliamo la lunghezza degli artigli, che rifiniamo, e laviamo i denti del cane con uno speciale dentifricio e spazzolino.

I podengo dovrebbero ricevere cibo di buona qualità, che si tratti di cibo commerciale o pasti preparati da noi a casa. La dieta dovrebbe essere adeguata all'età e all'attività del cane, e dovrebbe essere equilibrata in termini di nutrienti. La razza è incline all'obesità, quindi l'alimentazione del podengo dovrebbe essere monitorata e il cane dovrebbe essere periodicamente pesato. Devi stare attento ai dolcetti che dai al tuo cane durante l'addestramento.

Malattia del Podengo portoghese

criptorchidismo

Il criptorchidismo è un difetto ereditario ereditario in cui uno o entrambi i testicoli non scendono nello scroto. Correttamente, questo processo dovrebbe terminare circa. 2 mesi di età, ma in alcuni cani potrebbe essere più tardi, anche fino a 6 mesi di età. Dopo questo tempo, il canale inguinale è chiuso e i testicoli non possono muoversi tra la cavità addominale e lo scroto. Il testicolo può rimanere bloccato nell'addome, nel canale inguinale o sotto la pelle nell'area inguinale.

Nel caso del criptorchidismo, il trattamento di scelta è la castrazione, cioè l'asportazione dei testicoli. Lege artis, vengono rimossi entrambi i testicoli, anche se unilaterali, perché questo difetto può essere trasmesso alla prole.

Il testicolo ritenuto, che si trova nella cavità addominale, è soggetto a neoplasie, quindi si consiglia la rimozione precoce. Esistono anche metodi ormonali, ma non li consiglio a causa dell'efficacia non dimostrata.

Doppia fila di ciglia

La distichiasi è un difetto dello sviluppo in cui compare una fila aggiuntiva di ciglia sul margine superiore o inferiore della palpebra. Le ciglia fuori posto causano irritazione cronica della cornea e della congiuntiva, portando a infiammazione o addirittura ulcerazione della cornea.

Il trattamento consiste nella rimozione chirurgica di ciglia aggiuntive mediante crioepilazione o elettroepilazione. può ricadere.

Ectropium

L'ectropium è un difetto delle palpebre consistente nel fatto che la parte inferiore della palpebra è rivolta verso l'esterno, che porta all'esposizione della congiuntiva, che è poi esposta all'essiccamento e alla penetrazione di impurità. Può essere accompagnato da sintomi di lacrimazione e congiuntivite ricorrente e infiammazione della cornea.

A seconda della gravità del difetto, alcuni casi richiedono solo igiene locale e idratazione, altri richiedono una correzione chirurgica.

entropio

L'entropion è un difetto delle palpebre che comporta il piegamento di una parte delle palpebre o dell'intero bordo della palpebra verso il bulbo oculare. Le ciglia poi sfregano contro la superficie della cornea, provocando irritazioni croniche e persino danni. Questo difetto è spesso accompagnato da lacrimazione, congiuntivite e blefarospasmo.

Il trattamento dell'entropion si basa sulla chirurgia delle palpebre.

Occhio di ciliegia

L'occhio a ciliegia è definito come un prolasso della ghiandola della terza palpebra, unilaterale o bilaterale. Si verifica più spesso nei cani giovani fino a 2 anni di età.

Clinicamente, nell'angolo interno dell'occhio c'è un tessuto sferico rosa che sporge da sotto la terza palpebra.

Il trattamento consiste nell'inserimento o nella rimozione chirurgica della ghiandola. Poiché la ghiandola della terza palpebra è in gran parte responsabile della produzione di lacrime, una complicazione della sua completa rimozione può essere la cosiddetta. sindrome dell'occhio secco.

Epilessia

L'epilessia è un gruppo di disturbi neurologici associati a scariche eccessive e spontanee all'interno del sistema nervoso.

Clinicamente, si manifesta con convulsioni di varia gravità e frequenza. L'epilessia può essere idiopatica (senza causa nota) o funzionale (malattie associate del sistema sistemico o nervoso) a causa della sua causa.

Durante un attacco, l'animale è spesso incosciente e urina e feci involontariamente. Gli attacchi possono anche essere parziali e includere solo ad es. tremori degli arti, bocche che schioccano o camminare in cerchio. Spesso un attacco epilettico è preceduto dal cosiddetto. la fase precursore, quando il cane, sentendo un attacco imminente, si nasconde o chiede aiuto al proprietario.

L'obiettivo del trattamento dell'epilessia è ridurre la frequenza degli attacchi con anticonvulsivanti orali e, se possibile, trovare la causa principale.

Ipotiroidismo

L'ipotiroidismo è una malattia in cui la ghiandola tiroide produce meno ormoni tiroidei. È uno dei disturbi endocrini più comuni nei cani e i suoi sintomi sono vari e spesso molto sottili all'inizio. Il sospetto di ipotiroidismo si basa su:

  • rapido affaticamento dell'animale,
  • cambiamenti della pelle e infezioni ricorrenti dell'orecchio,
  • polidipsia e poliuria,
  • nessun estro,
  • ingrassare o avere difficoltà a perdere il cane,
  • atrofia muscolare e molto altro.

La diagnosi della malattia si basa sui risultati degli esami del sangue con la determinazione del livello degli ormoni tiroidei (T4, fT4) e della tireotropina (TSH). Il trattamento dura tutta la vita somministrando levotiroxina.

Ernia ombelicale

L'ernia ombelicale si trova spesso nei cuccioli e consiste nello spostamento di una parte dei visceri sotto la pelle della zona ombelicale. La porta dell'ernia, cioè l'apertura nei muscoli addominali, attraverso la quale il tessuto adiposo della cavità addominale più spesso fuoriesce, è il risultato di una chiusura incompleta dei muscoli nella linea bianca e può essere un residuo di legatura del cordone ombelicale impropria.

Clinicamente, un'ernia è visibile come un nodulo molle all'ombelico, il cui contenuto può spesso essere drenato. La chiusura chirurgica è l'unico metodo di trattamento.

In caso di ernie incarcerate, ad es. intestini o ernie di dimensioni molto grandi, l'intervento chirurgico viene eseguito il prima possibile, mentre le piccole ernie vengono solitamente operate su animali che hanno diversi mesi, o chiuse durante la castrazione o la sterilizzazione del cane.

Malattia di Legg Perthes

La malattia del polpaccio di Legg Perthes è una necrosi asettica della testa del femore.

La sua essenza è un disturbo nella vascolarizzazione della testa e talvolta del collo femorale, che porta a deformazioni e forti dolori dell'osso dell'arto pelvico interessato dai cambiamenti.

I principali sintomi della malattia includono:

  • zoppia,
  • completa mancanza di appesantire l'arto malato.

Questi sintomi sono già presenti nei cuccioli di diversi mesi.

La diagnostica si basa su un esame ortopedico e una radiografia delle articolazioni dell'anca. Il trattamento di scelta è la resezione della testa del femore.

Perdita della rotula

Una lussazione o prolasso della rotula è una condizione in cui la rotula si sposta oltre il bordo del blocco femorale durante il movimento di flessione dell'arto. La rotula può spostarsi sia lateralmente che medialmente. Di norma, una lussazione si manifesta con zoppia improvvisa e temporanea.

Il grado di dislocazione è determinato utilizzando una scala a quattro punti:

  1. Zoppia rara.
  2. Zoppia temporanea.
  3. Zoppia permanente - la rotula può essere regolata, ma cade spontaneamente.
  4. Zoppia costante - la rotula non può essere regolata.

La diagnosi si basa su un esame ortopedico che verifica la mobilità della rotula durante la flessione e l'estensione dell'arto. I casi lievi con zoppia sporadica sono soggetti a fisioterapia, mentre condizioni avanzate con zoppia significativa richiedono un intervento chirurgico.

Per chi podengo portoghese?

Podengo è un cane che si rivelerà utile non solo per la caccia, ma sarà anche un ottimo compagno per tutta la famiglia. Questi cani sono gioiosi, vivaci e hanno molta energia. Non sono molto fastidiosi da curare, ma richiedono molta attenzione. A loro non piace annoiarsi e l'eccesso di forze vitali inutilizzate durante le passeggiate verrà rilasciato sotto forma di distruzione di tutto ciò che cade nelle loro mani. Si affezionano ai loro caregiver e rimanere soli per molto tempo può essere difficile per loro, quindi è improbabile che siano adatti a persone che trascorrono molto tempo fuori casa, a meno che non forniamo loro la compagnia di un secondo cane. I migliori assistenti per loro saranno persone attive che trascorrono del tempo all'aria aperta, a cui piace fare jogging o fare escursioni in montagna. I Podengo sono amichevoli anche con i bambini, quindi possono essere compagni fedeli e allegri anche per i nostri bambini. Tendono ad abbaiare eccessivamente e ci avvisano rapidamente quando sentono o vedono qualcosa di inquietante. La razza Podengo è consigliata a persone esperte, perché non sono facili da governare e la natura del Podengo e il loro forte istinto di caccia possono essere difficili da padroneggiare, soprattutto se sono cani di famiglia. Richiedono una socializzazione e una formazione precoci, nonché un caregiver carismatico che sarà rispettato e fidato allo stesso tempo.

Qual è l'aspettativa di vita di un cane podengo portoghese?

L'aspettativa di vita di un cane Podengo portoghese è di circa 12-14 anni.

Di cosa soffrono i cani Podengo portoghesi?

Il Podengo portoghese è disponibile in tre varietà e le malattie più comuni dei cani di questa razza sono criptorchidismo, doppia fila di ciglia (distichiasi), ectropion, entropium, occhio di ciliegio, epilessia, ipotiroidismo, ernia ombelicale, malattia di Legg Perthes, prolasso rotuleo.

Quanto pesa un grande podengo portoghese??

Il grande Podengo portoghese pesa da circa 20 kg a 30 kg.

Quanto pesa il podengo portoghese medio??

Il Podengo portoghese medio pesa tra i 16 e i 20 kg

Quanto pesa un podengo in miniatura portoghese??

Il podengo in miniatura portoghese pesa da 4 kg a 6 kg.

Fonti utilizzate >>

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento