Principale » altri animali » Miastenia grave del cane: come riconoscere e curare l'affaticamento muscolare?

Miastenia grave del cane: come riconoscere e curare l'affaticamento muscolare?

Miastenia grave in un cane

Stanchezza muscolare (miastenia grave), chiamata anche miastenia grave, è una malattia che colpisce circa. 0,02% della popolazione canina. Fondamentalmente, è un disturbo nella conduzione degli stimoli nervosi nella placca neuromuscolare, che si traduce in un indebolimento della forza muscolare dopo l'attività fisica. La predisposizione razziale mostra, tra gli altri.in.:

  • Jack Russel Terrier,
  • Terrier scozzese,
  • Springer Spaniel Inglese,
  • Pastore tedesco,
  • Pointer tedesco a pelo corto,
  • Weimaraner.

La miastenia grave si verifica anche nei gatti e nell'uomo, ma non sono stati segnalati casi in animali di grossa taglia.

  • Cos'è la miastenia grave??
  • I sintomi della miastenia grave in un cane
  • Diagnosi di miastenia grave in un cane
  • Trattamento della miastenia grave nei cani
  • Prognosi per la miastenia grave canina

Cos'è la miastenia grave??

Per comprendere l'essenza della malattia, ricordiamo brevemente il processo di trasmissione degli impulsi nervosi nel corpo.

La conduzione degli stimoli nervosi all'interno dei muscoli striati è mediata dal cosiddetto. placche di movimento. Comprendono l'estremità della fibra del motoneurone, la fessura sinaptica e la superficie della cellula muscolare. Il neurotrasmettitore acetilcolina (ACh) viene rilasciato nella fessura sinaptica, che, dopo essersi legato agli opportuni recettori sulla superficie della cellula muscolare, la stimola. L'acetilcolina viene scissa dall'acetilcolinesterasi. La colina risultante viene nuovamente catturata nella parte presinaptica e riutilizzata per la sintesi di ACh.

Una volta che sappiamo come vengono trasmessi gli stimoli nei muscoli scheletrici, possiamo discutere la forma della miastenia grave.

  1. Forma congenita di miastenia grave - è associato all'assenza o alla ridotta quantità di recettori dell'acetilcolina (RACh) nella membrana postsinaptica. In questa forma di realizzazione, non si osservano anticorpi contro questi recettori. Ci sono:.in. da samoiedi, jack russel terrier e fox terrier. Appare nei cuccioli all'età di circa. 6-8 settimane.
  2. Forma presinaptica congenita - in esso si osserva un difetto nella parte presinaptica, che provoca un disturbo nella produzione e nel rilascio di acetilcolina. Si verifica nella razza gammel dansk honsehund (puntatore danese) ed è ereditato in modo autosomico recessivo
  3. Sindrome miastenica congenita - si verifica nei cuccioli di bassotto e si risolve spontaneamente con l'età.
  4. Forma acquisita di miastenia grave - associato alla presenza di anticorpi che bloccano i recettori dell'acetilcolina situati nella membrana postsinaptica. È una reazione autoimmune che si verifica negli animali di età compresa tra 1,5 e 7 anni.

Una delle cause della miastenia grave potrebbe essere la presenza di un tumore del timo - timoma. Il processo neoplastico provoca disturbi nel funzionamento di questo organo, che possono portare allo sviluppo di malattie autoimmuni. È stimato che a ca. Il 40% dei cani con timoma mostra segni di affaticamento muscolare.

I sintomi della miastenia grave in un cane

I sintomi della miastenia grave in un cane

I sintomi della miastenia grave sono strettamente correlati al sistema muscolare. Un animale malato perde rapidamente forza dopo uno sforzo fisico: inizia a inciampare sulle gambe, trascinandole e alla fine assume una posizione sdraiata. Dopo il riposo, il cane ritorna completamente al suo stato normale. La malattia non è accompagnata da sintomi di dolore.

Inoltre, a causa dell'indebolimento dei muscoli facciali, possiamo osservare palpebre cadenti, sbavare, versare e deglutire difficile il cibo. Poiché l'esofago è composto anche da muscoli striati, la miastenia grave è spesso accompagnata dai cosiddetti. esofago gigante. La semplice dilatazione dell'esofago o la paralisi della laringe possono essere gli unici sintomi della miastenia grave in alcuni animali.

Diagnosi di miastenia grave in un cane

Diagnosi di miastenia grave in un cane

Per diagnosticare la miastenia grave, dovrebbe essere differenziata dalle malattie con sintomi di debolezza, cioè malattie del sistema cardiovascolare e malattie metaboliche. Quando vengono esclusi da un veterinario, ordinerà eseguire un test per la presenza di anticorpi contro i recettori dell'acetilcolina, che viene rilevato nel 90% dei cani con forma acquisita. In alcuni animali malati, questi anticorpi non si verificano e gli immunocomplessi si accumulano sulle placche neuromuscolari.

Il test utilizzato nella diagnosi della miastenia grave è il test con edrofonio cloruro (preparato Tensilon - non disponibile in Polonia), che è un inibitore dell'acetilcolinesterasi a breve durata d'azione, quindi aumenterà temporaneamente la disponibilità di acetilcolina e quindi intensificherà la conduzione degli stimoli nervosi. Il tensilon viene somministrato per via endovenosa durante un episodio di debolezza e, in caso di risultato positivo, l'animale è di nuovo in piedi in pochi minuti con miastenia grave, sebbene si possano ottenere sia risultati falsi positivi che falsi negativi.

I test meno utilizzati sono l'istopatologia delle sezioni muscolari e l'esame EMG - elettromiografia - utilizzati per valutare la funzione muscolare e la conduzione nervosa, ampiamente utilizzati nella diagnosi della miastenia grave nell'uomo.

Trattamento della miastenia grave nei cani

Trattamento della miastenia grave nei cani

Il trattamento della forma congenita comprende l'uso di farmaci anticolinesterasici come la piridostigmina bromuro (Mestinon) per via orale 2-3 volte al giorno. La piridostigmina è un inibitore della colinesterasi, che aumenta la quantità di acetilcolina e provoca una migliore stimolazione muscolare. Nella forma acquisita, i glucocorticosteroidi (prednisone), la ciclosporina e l'azatioprina sono i più efficaci.

Se il timoma è la causa della miastenia grave, è indicata la rimozione chirurgica.

Nei cani con esofago gigante, è importante nutrirli con cautela in una posizione elevata per evitare la complicazione pericolosa per la vita della polmonite ab ingestis.

Prognosi per la miastenia grave canina

La prognosi è variabile, poiché il corso del trattamento stesso è spesso imprevedibile. In alcuni cani assistiamo a un completo recupero e in altri la malattia può progredire rapidamente nonostante la terapia. I cani con timoma o altri tumori hanno meno probabilità di sopravvivere, così come i cani con gravi sintomi di rigurgito, in cui la polmonite da aspirazione è spesso la causa diretta della morte. Negli animali con malattia acquisita, la malattia può andare in remissione spontanea.

Quali sono le cause della miastenia grave in un cane?

Una delle cause della miastenia grave in un cane è un tumore del timoma.

Qual è la prognosi per un cane con affaticamento muscolare??

La prognosi è variabile: in alcuni cani assistiamo a un completo recupero e in altri la malattia può progredire rapidamente.

Fonti utilizzate >>

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento