Principale » cane » Un cagnolino è... un piccolo problema. Decisamente? [COAPE comportamentista Ewa Jaworska

Un cagnolino è... un piccolo problema. Decisamente? [COAPE comportamentista Ewa Jaworska

Piccolo cane nella taglia XS. Da qualche tempo sono diventati sempre più popolari cani come "cani giocattolo", cioè di piccola taglia, e nella versione estrema i cosiddetti "cani da tè", che possono essere letteralmente messi in tasca o messi dentro una tazza.

Piccolo cane

Da qui il nome "cane tazza da tè", che letteralmente significa un cane da una tazza da tè.

Basta inserire la password "cane tazza da tè" nel motore di ricerca su Internet e immediatamente compariranno decine di simpatiche immagini di mini cani accanto a oggetti di uso quotidiano, così possiamo vedere su una scala che tipo di bambini sono!

  • Cani delle celebrità
  • Pseudo-allevamento
  • Decisione consapevole
  • Piccolo cane, grande problema
  • Un cane di piccola taglia non è un giocattolo
    • Piccolo cane in una borsa
    • cane gourmet
    • Un cane coccolato a morte
    • Un cane in difficoltà
    • Un cane che non può parlare con i suoi amici
    • Cane e 5 minuti di passeggiate
  • Un cagnolino è anche un cane!
    • Un cane che corre è un cane felice
    • Giocare con la testa
  • Un cane come regalo di Natale
  • Un cane per un bambino
  • Ogni cane merita uguale trattamento

Cani delle celebrità

In generale, da qualche tempo, i cani di piccola taglia sono diventati sempre più popolari e "accendono Internet".

Questi cani sono diventati, tra l'altro, estremamente visibili grazie alle celebrità e ai loro instagram e ai dolci video con piccole e soffici palline nel ruolo principale.

Chi non vorrebbe una ragazza così carina? Io stesso ammetto che è difficile resistere, ma

qui iniziano le scale!

Tali razze includono, tra le altre:

  • chihuahua,
  • pomerania,
  • yorkshire,
  • maltese,
  • mini barboncini.

Pseudo-allevamento

Vale la pena scegliere la pomeraniana??

Naturale (purtroppo!) la prossima cosa quando una particolare razza o tipo di cane diventa popolare, è pseudo-canile.

La crudele legge del mercato che dove c'è domanda c'è anche offerta, funziona.

La gente vuole comprare dolce Pomerania o maltese, devono essere prodotti! Uso la parola "produrre" non a caso, perché molte pseudo-fattorie sembrano fabbriche crudeli e viventi.

Le femmine sono tenute in condizioni tragiche solo per continuare a dare alla luce nuovi cuccioli. Questo è il loro lavoro, e quando diventeranno troppo vecchi o malati dovranno essere sostituiti con dei nuovi.

Sembra crudele?

Ma grazie a questo, possiamo quindi acquistare un cucciolo piccolo e dolce per 100 o 200 zloty, anche se lo stesso cane di un vero allevamento costerà dieci volte di più.

Vale sempre la pena ricordare quando decidiamo di acquistare un cane da una fonte losca.

Questo non significa che ci siano solo pseudo-canili, ma alcuni dei cani provengono da tali luoghi e vale la pena esserne sensibili, per non esporre i cani alla sofferenza e per non sponsorizzare questi "allevamento di cani".

Decisione consapevole

Tuttavia, quando decidiamo su un tale mini-cane che sicuramente scioglierà i cuori di tutti i nostri amici e persone per le strade, vale la pena prendere questa decisione consapevolmente.

Piccolo cane, grande problema

maltese

Piccoli cuccioli, che soddisfano gli occhi, non godono necessariamente della salute del ferro.

Molti di loro diventano ipoglicemici, hanno ossa molto fragili e tendono a ingrassare a causa del rapido metabolismo.

Un cane del genere richiede un'alimentazione più frequente e quindi esercizio. Se gli diamo da mangiare, ma non gli forniamo la giusta dose di "sport", il cane aumenterà rapidamente di peso in modo malsano.

E a causa delle piccole dimensioni, bisogna stare molto attenti a non calpestare semplicemente le sue zampe.

Ma guardiamo il problema anche dal lato comportamentale.

Ho molti clienti che hanno cani in miniatura e non hanno affatto problemi con le miniature! I cani distruggono in casa, abbaiano furiosamente a ogni persona che entra, si avventano su altri cani, si prendono cura di se stessi in casa o si agitano durante le passeggiate per la paura come un pioppo tremulo.

Le persone spesso si lamentano di aver preferito il paradiso per il loro piccolo protettore, e lui è così ingrato e li morde costantemente come un demone incarnato!

Nel frattempo, le cose sono un po' diverse

Un cane di piccola taglia non è un giocattolo

Un cane di piccola taglia non è un giocattolo

I caregiver molto spesso lo dimenticano piccolo cagnolino, che sta nella loro borsa, nonostante il nome "cane giocattolo"

non è affatto un giocattolo.

Questo è un cane normale come qualsiasi altro cane che ha le stesse esigenze degli altri cani XXL! Solo lui ha un corpo di taglia S. Ma non è colpa sua, dopotutto!

I guardiani spesso acquistano un cane del genere per uno scopo specifico: vogliono un compagno piccolo e dolce che possa essere portato ovunque, abbracciarsi senza sosta, creare un profilo Instagram popolare per lui o

daranno un bambino come regalo invece di un peluche.

Questo è ovviamente un grosso problema, perché pensare ad un cane ci fa trascurare i suoi bisogni, non prestiamo attenzione a ciò che vuole, ci concentriamo solo sul soddisfare i nostri bisogni. E questo ovviamente non è del tutto giusto e quindi potrebbero esserci molti problemi in seguito.

Piccolo cane in una borsa

Un cane che, invece di camminare a passeggio ed esplorare lo spazio, viene costantemente portato per le mani o in una proverbiale borsetta, "affinché non gli succeda nulla", non riesce a soddisfare i suoi più naturali bisogni canini.

cane gourmet

Un cane che riceve continuamente vari morsi dai piatti, "perché fissa così dolcemente", non ha una dieta regolamentata e può in seguito avere problemi di digestione e mantenere un peso sano.

Un cane coccolato a morte

Un cane che viene toccato continuamente da caregiver, persone nei negozi, per strada e bambini all'asilo perché "è difficile resistere", può rapidamente smettere di amare le persone e iniziare a "mordere" o avere paura, perché il suo conforto la zona e lo spazio sicuro sono costantemente violati e non è in grado di opporvisi in altro modo.

Dopotutto, nessuno gli ha chiesto se voleva toccarlo o no, ed è molto difficile per noi fermarci, perché è "così carino".

Un cane in difficoltà

Al contrario, un cane che viene portato in braccio da un bambino malamente, tirato per il pelo e la coda, inseguito per l'appartamento, o infine calpestato, perché è difficile vederlo, si sentirà minacciato nella propria casa e, di conseguenza, può iniziare ad allontanarsi dalle proprie famiglie.

Un cane che non può parlare con i suoi amici

Oppure un cane "protetto" dagli altri cani perché sicuramente lo calpesteranno, non può soddisfare i suoi bisogni di socializzazione con altri membri della sua specie e non può semplicemente divertirsi con loro.

Cane e 5 minuti di passeggiate

Finalmente un cane che cammina al guinzaglio di mezzo metro e che ogni volta viene tirato via da un cespuglio, che tanto desiderava annusare, e viene portato a casa, perché alla fine "un cane così piccolo ha bisogno di brevi passeggiate perché stancarsi ", può sentirsi frustrato, perché non riesce a soddisfare i suoi più naturali bisogni di esplorazione e ficcanaso.

Questi sono ovviamente solo esempi e scenari neri, ma purtroppo li incontro troppo spesso per non citarli.

Un cagnolino è anche un cane!

Un cagnolino è anche un cane!

Quindi qual è il mio suggerimento per i proprietari di cani di piccola taglia??

Lascia che siano cani! Pensiamo che sia un grosso cane che si è rimpicciolito accidentalmente in lavatrice ?

Un cane che corre è un cane felice

Lascialo scappare, diamogli spazio, non trattiamolo come un povero cagnolino che ha bisogno di essere portato e abbracciato tutto il tempo, altrimenti non sarà in grado di farcela in questo mondo freddo e crudele!

Certo, non esageriamo e trattiamo un piccolo yorkshire o un chihuachu come una grossa lupa che lasciamo liberi nel mezzo della foresta e lasciamo che si occupi e si unisca al branco di lupi! Potrebbe non funzionare

Giocare con la testa

Ricorda che questi cani, come tutti i cani, hanno i loro limiti.

Se vogliamo che il nostro Pomerania da 1 kg giochi con un altro cane, forse non dovremmo abbinarlo all'alano argentino da 80 kg, che potrebbe inavvertitamente schiacciare la nostra bolla durante il gioco spensierato.

Se invece abbiamo un maltese con le gambe corte, non lo mettiamo in gara in un gruppo con i levrieri, perché forse per miracolo non vinceremo questa gara! E sicuramente non gli stiamo puntando soldi in questa gara ?

E se invece abbiamo uno Yorkie, che ha una psiche molto delicata e ha paura delle cose grandi e rumorose, non cercare di fare amicizia con i rumori di un motore a reazione, o con i fuochi d'artificio (ovviamente, non farlo mai con nessun cane!).

Questo, ovviamente, non significa che tutti i cani di piccola taglia abbiano paura o non saranno in grado di affrontare cani di taglia più grande, ma vale la pena tenerne conto della loro specificità e, soprattutto, garantire loro interazioni confortevoli con il mondo. Ma non togliamo loro comunque questa opportunità!

Un cane come regalo di Natale

Infine, vorrei toccare un argomento di grande attualità a dicembre, ovvero trattare i cani come un grande regalo di Natale.

L'argomento è particolarmente rilevante per i cani di piccola taglia il cui aspetto carino è molto irresistibile.

Personalmente, penso che nessun cane dovrebbe andare sotto l'albero di Natale per diversi motivi.

Decisione d'urgenza

Un simile "regalo" è spesso il risultato di una decisione impulsiva e di un acquisto sconsiderato.

Quasi nessuno si chiede che una piccola e soffice palla di pelo abbia le sue esigenze e, a parte il suo aspetto carino, abbia molte responsabilità e problemi.

Il cane non è solo un piacere

Dobbiamo prepararci al fatto che un cane del genere sporcherà l'intero appartamento prima che impari la pulizia.

Può anche distruggere e masticare i nostri mobili, scarpe e mangiare tutto ciò che incontra.

Può anche richiedere la nostra attenzione e giocare intensamente, cosa a cui naturalmente ha tutto il diritto.

Ci sveglierà anche nel cuore della notte perché ha una vescica piccola e dovremo volare con lui il più velocemente possibile verso l'esterno. Probabilmente in pigiama.

Una cosa è certa: il nostro nuovo cane non starà bene in un angolo o sul divano e avrà un aspetto "carino". Dopotutto è un cane e deve soddisfare i suoi bisogni, divertirsi, e dovremmo insegnargli in modo gentile e divertente come comportarsi (consiglio sempre gli asili per cani!).

Pensa due volte

Pertanto, invitare un cane a casa tua dovrebbe sempre essere il risultato di una decisione ponderata e responsabile.

Le decisioni affrettate spesso finiscono per essere tristi per il cane. Abbiamo molti cani nel rifugio che "non hanno funzionato" come regalo e la cura per loro ha superato i caregiver e dobbiamo cercare di nuovo una casa per loro.

Per un cane, stare in un canile è un'esperienza traumatica, quindi meglio pensarci due volte e poi, per la nostra disattenzione, non condannarlo a un destino così crudele.

Un cane per un bambino

Un cane per un bambino

Un altro problema è la decisione di dare il cane al bambino. Dopotutto, i bambini dovrebbero nascondersi con i cani!

sì e no.

Credo che, come di solito accade nella vita, tutto dipenda dalle circostanze, ma certi schemi amano ripetersi, quindi li citerò qui.

Cane da bambino, i nostri doveri ?

Innanzitutto, quando acquistiamo/adottiamo un cane per un bambino, dobbiamo tener conto che (nonostante le dichiarazioni solitamente calorose della nostra prole) gran parte dei doveri di cura del cane ricadranno su di noi.

Se siamo molto impegnati e abbiamo solo il tempo per passeggiate di 5 minuti con il cane, vale la pena considerare se il cane sarà felice con noi.

Cucciolo e bambino

Vale anche la pena considerare se un cucciolo piccolo e birichino che richiede molte attenzioni e un bambino piccolo in una casa sia una buona soluzione, perché potremmo non avere abbastanza tempo ed energie per occuparci di tutto ?

Da tenere sempre d'occhio

I bambini che gattonano e hanno ancora movimenti scoordinati possono anche essere a volte partner difficili per (soprattutto) cani di piccola taglia.

Possono facilmente cadere su un cane del genere, calpestargli la zampa o tirargli i capelli.

Pertanto, non dovremmo mai lasciare un cane e un bambino nella stessa stanza senza le nostre cure. Per la loro comune sicurezza.

Una relazione saggia

Questo non significa che io sia un oppositore dei duetti cane-bambino. I bambini che si nascondono con i cani spesso in seguito diventano più empatici nei confronti degli animali, hanno una migliore resilienza e possono gestirli magnificamente nell'età adulta.

Tuttavia, diciamocelo, all'inizio è principalmente compito dei genitori creare una relazione in cui sia il cane che il bambino si sentano bene.

Ogni cane merita uguale trattamento

Ogni cane merita uguale trattamento

In conclusione, credo che ogni cane, indipendentemente dalla taglia di un alano argentino o di un minuscolo Pomerania, meriti uguale trattamento e riconoscimento che come cane ha esigenze simili che, come suoi guardiani, dovremmo soddisfare altrettanto il più possibile!

Allora sia il cane di taglia L che il cane di taglia S saranno molto contenti di noi!

Fonti utilizzate >>

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento