Principale » cane » Gli uomini preferiscono i gatti

Gli uomini preferiscono i gatti

CAT-valer 

Si scopre che, secondo una ricerca PFMA, anche un proprietario di gatti su tre è maschio, giovane o di mezza età. Per gli uomini indipendenti (e non necessariamente soli), un gatto è un ottimo compagno. Come sottolineano gli stessi interessati, prendersi cura di un gatto non è così impegnativo e non interferisce con orari di lavoro flessibili, gite o viaggi. Inoltre, i gatti fanno credere ad almeno 1 caregiver su 4 di averlo reso più emotivo, e anche 1 su 6 credeva che fosse grazie al gatto che frequentava più appuntamenti. Inoltre, anche l'82% delle donne conferma che gli uomini che si prendono cura degli animali sono più attraenti per loro, e il 90% ritiene che un uomo che si prende cura di un gatto sia "più carino" di altri. Quindi il gatto calma la morale e ti avvicina.

I proprietari di gatti sono

più intelligente

Non solo studi britannici ma anche americani hanno confermato l'osservazione che le persone che possiedono gatti tendono ad avere un'istruzione superiore e sono più intelligenti. Tuttavia, ti consigliamo di non mettere in imbarazzo il tuo gatto e abbandonare i tuoi studi o prenderli. Per chi lavora o studia più a lungo il gatto è un compagno meno imbarazzante e restrittivo rispetto al cane, il che spiega in parte queste osservazioni.

I proprietari di gatti sono più assonnati

In uno studio presso la Mayo Sleep Clinic, il doppio delle persone ha dichiarato di dormire più serenamente con un animale domestico che con un essere umano. Inoltre, i caregiver intervistati dichiarano di preferire dormire con un gatto piuttosto che con il proprio partner (soprattutto le donne).

Ci sono ancora gattini da qualche parte??

Quindi il mito del gattino strano come una donna sola circondata da gatti (anche se le donne tendono a raccogliere animali) è completamente svanito. Il guardiano del gatto non dovrebbe essere percepito come stereotipato più solo, emotivo e depresso del guardiano del cane. I sondaggi online mostrano che le persone che dichiarano di preferire i gatti hanno una maggiore tendenza ad essere più nevrotiche e di mentalità aperta. Tuttavia, studi su più di mezzo migliaio di allevatori di gatti presso l'Università di Los Angeles hanno dimostrato che non ci sono prove che si traduca in una maggiore predisposizione alla malattia mentale rispetto alle persone che hanno cani o non hanno animali domestici.

Quindi, se sei seduto a casa con il tuo gatto, divertiti a vicenda. Guarda come puoi giocare con lui, che darà a te e al tuo gatto grandi soddisfazioni.

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento