Principale » cane » Lhasa Apso: disposizioni, cure e malattie del Lhasa Apso

Lhasa Apso: disposizioni, cure e malattie del Lhasa Apso

Lhasa apso

La patria dei cani shih tzu così popolari nel nostro paese Lhasa apso sono le aspre terre del Tibet, e le origini della razza risalgono a circa 2000 anni.

Il nome della razza è direttamente correlato alla loro origine, così come al loro aspetto.

La prima parte di Lhasa è il nome della capitale del Tibet, e la seconda - "apso" significa semplicemente un cagnolino a pelo lungo, quindi si adatta a loro come un guanto.

Secondo alcune fonti, l'Apso è anche una razza di capre tibetane, il cui pelo dorato è simile al colore del pelo di questi cani.

Una volta si credeva che Lhasa apso sono le incarnazioni di sacerdoti defunti, quindi erano venerati e vivevano nelle mura monastiche o nei palazzi imperiali.

Sono stati portati in Europa dai coloni che li hanno portati come preziosi souvenir dalla Cina.

Lo stesso Dalai Lama donò 13 di questi cani all'America nel 1933 e l'allevamento iniziò con loro lhasa apso su scala più ampia al di fuori del Tibet.

Secondo la classificazione FCI, la razza del cane Lhasa apso appartiene al gruppo 9.

  • Lhasa apso disposizione
  • Descrizione della razza Lhasa apso
    • Lhasa apso peso
    • Lhasa apso aspetto
    • Lhasa apso colore
  • Lhasa apso cura
  • Malattia di Lhasa apso
    • Doppia fila di ciglia
    • cervello liscio
    • Idrocefalo congenito
    • Sindrome respiratoria dei cani a cranio corto
    • Allergia alimentare
    • Ostruzione dei tubuli nasolacrimali
  • Vale la pena scegliere Lhasa apso?

Lhasa apso disposizione

Lhasa apso disposizione

Cane di razza Lhasa apso è un tipico cane da compagnia.

Non hanno un carattere particolarmente difficile e sono adatti praticamente a tutti, anche a un principiante, tutore.

Sono felici, amichevoli e calmi.

In relazione ad altri cani, piuttosto non aggressivo.

Lhasa apso non sono né aggressivi né codardi, proprio così, qualcosa nel mezzo.

Possono solo abbaiare abbastanza in risposta ad es. al rumore nel vano scale, che vi avviserà dell'arrivo degli ospiti prima che suonino il campanello alla nostra porta.

Hanno bisogno di molto contatto umano, un senso di vicinanza e accettazione.

Possono anche rimanere a casa da soli per molto tempo se si abituano gradualmente.

Descrizione della razza Lhasa apso

Razza Lhasa apso

Lhasa apso sono spesso confusi con shih tzu, anche se un occhio allenato noterà immediatamente le differenze di base: ossa più spesse, corporatura più forte e muso più lungo.

È un cane appartenente alle cosiddette razze in miniatura

Lhasa apso peso

Peso corporeo di un cane di razza adulta Lhasa apso è di circa 4-7 kg.

Lhasa apso aspetto

Lhasa apso aspetto
  • La testa è molto pelosa con baffi e barba caratteristici, oltre a tende che cadono sugli occhi.
  • Lo stop è moderatamente pronunciato, il muso è lungo circa 4 cm con dorso dritto.
  • Incisivi ben distanziati, inseriti in stretto underbite.
  • Occhi scuri, ovali, non sporgenti.
  • Le orecchie sono pendenti, molto pelose.
  • Il collo nei maschi ha una gorgiera lussureggiante.
  • La schiena è dritta, il rene è forte.
  • La coda è attaccata alta, spesso con la punta spezzata, ricoperta di abbondante pelo che forma una piuma.
  • Arti dritti, abbondantemente ricoperti di pelo.

Lhasa apso colore

Un cappotto a due strati con un sottopelo moderatamente denso e uno strato superiore lungo e duro.

Colori metallici Lhasa apso:

  • sabbia,
  • miele,
  • fumoso,
  • ardesia,
  • grigio scuro,
  • Nero,
  • bianco,
  • Marrone.

Che aspetto ha il cane di razza Lhasa apso puoi vedere anche nel video qui sotto

Lhasa apso Imparare divertendosi
Guarda questo video su YouTube

Lhasa apso cura

Lhasa apso cura

La copertura per capelli Lhasa apso richiede cure costanti e frequenti.

Il vantaggio di questa razza di peli di cane è che è relativamente rigido e duro, quindi non si aggroviglia in grovigli, non entra in tappeti, divani o vestiti ed è abbastanza facile da rimuovere da questi luoghi.

Cane lhasa apso ci laviamo in media 2-3 volte a settimana, a seconda dell'acconciatura.

Malattia di Lhasa apso

Malattia di Lhasa apso

Doppia fila di ciglia

È un difetto ereditario che consiste nella comparsa della seconda fila di ciglia che può irritare la superficie della cornea e la congiuntiva del bulbo oculare.

L'unico metodo di trattamento efficace è la rimozione chirurgica delle ciglia aggiuntive.

cervello liscio

È un raro difetto costituito dal sottosviluppo dei giri della corteccia cerebrale, che ne rende liscia la superficie.

I primi sintomi compaiono nei cuccioli intorno ai 3 mesi lhasa apso e loro sono:

  • aggressione,
  • difficoltà ad imparare la pulizia,
  • stupore,
  • disabilità visive e uditive,
  • convulsioni.

La risonanza magnetica consente la diagnosi finale e i sintomi clinici sopra menzionati suggeriscono un cervello liscio.

La malattia è incurabile.

Idrocefalo congenito

L'idrocefalo è l'allargamento dei ventricoli del cervello a causa di disturbi nella produzione o nel deflusso del liquido cerebrospinale, nonché del suo riassorbimento anomalo.

I sintomi clinici sono il risultato della pressione sul tessuto nervoso.

I risultati più comuni sono:

  • disturbo della crescita,
  • cranio sproporzionatamente grande,
  • fontanella non cresciuta,
  • strabismo ventrolaterale.

L'immagine a raggi X mostra l'assottigliamento delle ossa del cranio e un esame ecografico attraverso la fontanella può confermare l'allargamento dei ventricoli del cervello.

La prognosi è variabile e dipende dalla gravità del difetto e dalla risposta al trattamento.

Il cardine del trattamento è solitamente una riduzione della produzione del liquido cerebrospinale.

Sindrome respiratoria dei cani a cranio corto

La sindrome respiratoria dei cani a cranio corto comprende difetti anatomici come:

  • narici socchiuse,
  • palato molle troppo lungo,
  • eversione delle tasche laringee,
  • sottosviluppo della trachea.

A causa del flusso d'aria ostruito attraverso le vie aeree ristrette, c'è una saturazione di ossigeno insufficiente e infezioni secondarie e danni alle vie respiratorie.

I sintomi si verificano più spesso dopo l'esercizio e sono favoriti dall'elevata temperatura ambiente e dall'eccitazione.

Questi cani hanno infezioni ricorrenti del tratto respiratorio e sintomi digestivi (vomito, disfagia) e spesso russano.

La sindrome respiratoria si manifesta più spesso con l'età 1-2 anni, e il secondo picco di incidenza è in 9-10 anni.

Il trattamento consiste nel combattere le infezioni complicate e se le narici e il palato sono anormali è necessario un intervento chirurgico.

Allergia alimentare

Un'allergia alimentare è la risposta immunitaria del corpo agli allergeni alimentari.

Come risultato della loro azione locale, la permeabilità intestinale è disturbata, il più delle volte manifestata da diarrea, e l'azione generale porta a prurito e orticaria.

I primi sintomi si vedono più spesso in cani di un anno.

Il prurito che si manifesta in quel momento, con una localizzazione variabile, ma più spesso nella zona della testa e del collo, risponde scarsamente al trattamento steroideo.

Il trattamento comprende principalmente la terapia dietetica, ovvero l'uso di una dieta di eliminazione o diete ipoallergeniche o analgesiche per un periodo di tempo almeno 4-6 settimane.

Trattamento sintomatico: l'antiprurito e il trattamento di possibili complicate infezioni fungine o batteriche sono spesso usati contemporaneamente.

Ostruzione dei tubuli nasolacrimali

I tubuli nasolacrimali sono tubi attraverso i quali le lacrime in eccesso dall'occhio vengono drenate nelle cavità nasali e orali.

Con la loro ostruzione, c'è un aumento del deflusso della frazione acquosa della lacrima dalla fessura palpebrale e l'angolo interno dell'occhio diventa visibilmente bagnato, cioè gli occhi semplicemente lacrimano.

Nei casi più gravi, la pelle può anche macerare in quest'area.

L'eccesso di umidità sulle setole in questo luogo provoca la formazione di caratteristiche macchie brunastre o arrugginite, meglio visibili sui capelli bianchi - questa decolorazione è causata da funghi di lievito che si moltiplicano sui capelli.

Il trattamento di questo disturbo si basa sul ripristino della sedazione, ma purtroppo è una condizione con tendenza a recidivare.

In tali casi, vengono utilizzati preparati per il bagno locale intorno agli occhi.

Vale la pena scegliere Lhasa apso?

Lhasa apso natura

Lhasa apso è la razza perfetta per le persone che non hanno mai avuto un cane in quanto è relativamente facile da governare.

Apprezza l'indipendenza, ma non eccessivamente, quindi anche i bambini possono prendere il controllo su di lui, se, ovviamente, lo alleviamo correttamente.

La base nell'addestramento e nel trattare con questo cane è la pazienza e la comprensione, ma anche la costanza.

Lhasa apso sono allegri, attivi, amano le passeggiate e i giochi, gli sport competitivi - non molto.

A loro piace passare il tempo con le persone, gli piace essere coccolati e accarezzati.

Sono molto attaccati ai loro proprietari e apprezzano lo stretto contatto con loro.

Poiché richiedono cure sistematiche, vale la pena abituarsi a loro fin dalla tenera età lhasa apso per fare il bagno nello shampoo giusto, spazzolare e tagliare, e ricordati di trovare il tempo per questi piaceri un paio di volte alla settimana.

Fonti utilizzate >>

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento