Principale » altri animali » Il gatto è il tuo dottore

Il gatto è il tuo dottore

Si scopre che stare sotto lo stesso tetto con un gatto si traduce in un miglioramento della nostra salute. Questa influenza si nota sotto vari aspetti: dallo stile di vita che la presenza del gatto ci impone, attraverso le interazioni quotidiane, e anche la mera presenza e contatto con le fusa.

Terapia delle fusa

Si scopre che principalmente le frequenze alle quali i gatti fanno le fusa (tra 20 e 140 Hz) sono utilizzate nel trattamento di numerose malattie umane. Durante i trattamenti che supportano il processo di guarigione e rafforzamento del sistema scheletrico, oltre a rafforzare muscoli, tendini o legamenti, nella terapia fisica vengono utilizzate frequenze corrispondenti alle fusa del gatto. Molte persone pensano anche che i gatti si sdraiano nei punti dolenti. Ciò può essere dovuto al fatto che le aree infiammate possono avere una temperatura più elevata. I gatti istintivamente si sdraiano in luoghi che risparmiano la loro energia vitale, utilizzando fonti naturali di calore. O forse vedendo il nostro sollievo sul viso o sentendo che ci sentiamo bene, si sistemano in posti che piacciono ad entrambe le parti?

Cardiologo felino 

Le osservazioni più spettacolari riguardano l'influenza della proprietà del gatto sul rischio di malattie cardiovascolari. Il Minnesota Stroke Research Institute ha seguito più di 4.000 proprietari di gatti per 10 anni, giungendo alla sorprendente conclusione che possedere un gatto riduce drasticamente il rischio di morire di malattie cardiache. I proprietari di gatti hanno un rischio inferiore fino al 30-40% di infarto a seconda del tipo di esame. Nonostante il gatto non costringa il suo conduttore a fare passeggiate regolari come un cane, migliora i suoi parametri cardiovascolari. Si ritiene che l'interazione con il gatto, comprese le fusa, abbassi la pressione sanguigna. Beh, di sicuro, accarezzare un gatto che fa le fusa è come un balsamo per i nostri nervi e ci permette di scaricare lo stress dopo una dura giornata.

Terapia del gatto - non per tutti

Tuttavia, ci sono alcune limitazioni quando le persone con immunodeficienza (incl.in. bambini in età prescolare, anziani, malati), poiché non dovrebbero assolutamente lasciare che i loro gatti escano fuori o dar loro da mangiare crudo. Anche la metà dei gatti che escono o ricevono pasti crudi (anche congelati) sono portatori di numerosi agenti patogeni e necessitano inoltre di profilassi e vaccinazioni antiparassitarie più frequenti, di cui potete leggere di più sul sito ESCCAP Polska. Naturalmente, vale anche la pena ricordare che nelle persone che soffrono di allergia ai gatti, il contatto con esso non si tradurrà in un miglioramento della salute e della qualità della loro vita, quindi in questi casi sarà scoraggiato. Tuttavia, se ci sono soggetti allergici nel tuo ambiente, puoi migliorare la loro qualità di vita riducendo la quantità di allergeni del gatto nell'ambiente e introducendo nel menu del tuo gatto un alimento speciale, creato sulla base di ricerche scientifiche pionieristiche, su che puoi leggere di più sul sito web dell'Istituto Purina.

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento