Principale » cane » Box per cani: dove allestirlo e come abituare il vostro cane al box?

Box per cani: dove allestirlo e come abituare il vostro cane al box?

Box per cani

I felici proprietari di una casa con giardino decidono spesso di comprare un cane.

Non deve essere solo un animale domestico, un amico, ma anche un guardiano della famiglia.

Questi cani trascorrono la maggior parte del loro tempo fuori.

Ebbene, avere un grande giardino e non far uscire il cane, in modo che possa approfittare dell'aria fresca? È ridicolo.

Un cane che trascorre molto tempo all'aperto dovrebbe avere un posto designato in giardino - come riparo dalle condizioni meteorologiche avverse, un luogo dove riposare e rilassarsi.

È a questo scopo che i proprietari decidono di acquistare o costruire un box.

Quale dovrebbe essere il box perfetto per un cane? Come costruirlo e quali elementi deve contenere?

Cercherò di spiegare un po' questo argomento.

  • Box per cani
    • La dimensione del box
    • Il box perfetto per un cane
  • Materiali per box
  • Dove allestire un box per un cane?
  • Come mettere in sicurezza il box??
  • Domanda importante: per chi è il box??
  • Come abituare il cane al box??

Box per cani

Prima di tutto, perché hai bisogno di un box per cani??

Come ho detto, dovrebbe essere il suo rifugio, un luogo sicuro, uno spazio per riposare.

Non tutte le cucce devono essere chiuse e costruite, spesso si tratta di una piattaforma su cui poggia una cuccia coibentata in modo che il cane possa nascondersi in caso di pioggia.

Il cane dovrebbe avere libero accesso ad essi, progettato in modo che il cane possa muoversi liberamente quando entra ed esce.

La dimensione del box

La dimensione del canile dipende dalle dimensioni del suo abitante: più grande è il cane, più spazio dovrebbe avere.

Se il cane nel recinto è bloccato, dovrebbe esserci più spazio.

La situazione in cui il cane non ha libertà di movimento non deve essere consentita.

La dimensione minima del box è regolata dall'Animal Welfare Act, in particolare dal suo emendamento approvato il 26 gennaio 2018.

Secondo questo documento:

  • l'area minima del box per un cane che è inferiore a 50 cm al garrese è di 9 m2,
  • se il cane è tra 51 e 65 cm al garrese, 12 m2,
  • se oltre 66 cm - 15 m2.

Se il proprietario prevede di tenere due o più cani nel recinto, l'area del recinto dovrebbe essere di almeno 12 m2 più 4 m2 per ogni animale in più nel recinto.

Il box perfetto per un cane

Il box deve essere necessariamente coperto, preferibilmente con materiale ermetico che non faccia entrare la pioggia o non si scaldi troppo nelle giornate calde.

Dovrebbe stare su un pianerottolo per evitare allagamenti in caso di forti piogge.

La cuccia deve essere posizionata su un materiale isolante in modo che il cane non prenda freddo da terra.

Il pavimento dovrebbe essere di materiale facilmente lavabile in quanto il box dovrebbe essere facile da pulire.

Deve essere dotato di una griglia di scarico, oppure dovrebbero esserci spazi vuoti nel pavimento, perforazioni che consentano all'acqua o allo sporco di defluire.

Il pavimento non deve essere scivoloso per non ostacolare il movimento - vale anche la pena considerare di dotare la penna di tappetini antiscivolo.

L'attrezzatura necessaria per il recinto dovrebbe essere una cuccia comoda e isolata che fornisca riparo quando il cane ne ha bisogno.

Le pareti del recinto dovrebbero essere di un materiale solido, adatto al temperamento dell'animale - per cani piccoli e poco vivaci sarà sufficiente una rete a maglie piccole.

Tuttavia, non funzionerà per un animale domestico grande, forte ed energico.

Nel caso delle penne in metallo, la spaziatura dei pioli e la distanza tra loro è importante.

I canili dedicati ai cani di grossa taglia hanno aperture molto più grandi tra le sbarre - i cani di piccola taglia possono facilmente fuggire da un simile canile.

Vale anche la pena prestare attenzione all'attacco della porta d'ingresso al box: le cerniere sono saldamente posizionate, la chiusura è sufficiente, c'è una serratura aggiuntiva sulla porta.

Alcuni recinti hanno supporti per ciotole, una piattaforma speciale per un letto (a parte la cuccia disponibile).

In molti negozi di bricolage o negozi online sono disponibili prodotti già pronti, su misura per la taglia del tuo animale domestico.

Materiali per box

Il metodo di attuazione dovrebbe essere adattato al metodo di utilizzo.

Le penne in legno sono molto estetiche e ben fatte, ma se l'animale deve prendersi cura dei suoi bisogni fisiologici nella penna, il legno può perdere rapidamente funzionalità, l'umidità favorisce la decomposizione.

Allora sarà abbastanza difficile tenerlo pulito.

Le penne in metallo sono molto più resistenti e più facili da pulire.

Tuttavia, se posti in un luogo soleggiato, possono riscaldarsi rapidamente, diventando così molto scomodi per un animale domestico.

Anche la traslucenza dei lati del box è molto importante.

Il cane non deve essere confinato in una gabbia angusta con scarsa visibilità per l'ambiente circostante!

Il cane dovrebbe vedere cosa succede intorno a lui, osservare l'ambiente è molto importante per lui.

Pertanto, non dovresti usare pannelli da giardino o fogli di metallo per costruire le pareti della penna, la rete metallica o le aste saranno molto meglio per questo scopo.

Come ho detto, la larghezza tra le sbarre del box dovrebbe essere adattata alla taglia dell'animale.

Dove allestire un box per un cane?

È meglio scegliere un posto proprio accanto a un edificio, una casa o un garage già in piedi, sul lato nord.

Allora il cane sarà in un luogo ombreggiato in estate.

Va bene se una delle pareti è adiacente all'edificio, quindi in inverno il box sarà più riparato dal vento e dalla neve.

È importante che il box non sia posizionato direttamente accanto alla recinzione: le auto e le persone che passano possono irritare e soprattutto infastidire il cane, che abbaia ad alta voce esprimendo la sua insoddisfazione.

La crescente frustrazione potrebbe indurre il cane a comportarsi in modo aggressivo in futuro.

Come mettere in sicurezza il box??

Credo che valga la pena usare preparati che respingono insetti, mosche e mosche.

Un cane rinchiuso in un canile può avere difficoltà a scacciare gli insetti indesiderati, quindi dovresti spaventarli efficacemente.

Domanda importante: per chi è il box??

Per ogni cane che trascorre parte della giornata in giardino, soprattutto se incustodito.

Il box, come ho detto, dovrebbe essere un rifugio sicuro e un luogo dove riposare.

Vale la pena ricordare che un cane non può essere rinchiuso in un canile tutto il giorno, anche se è molto grande e dotato di tutti i comfort possibili.

La maggior parte dei cani ama muoversi, camminare e giocare, e non c'è modo di scaricare l'energia immagazzinata nella cuccia.

Non parlerò nemmeno degli elementi di socializzazione, abituarsi al guardiano, stare in contatto con le persone: è difficile allevare un cane che è sempre chiuso in una gabbia stretta.

Il suddetto atto prevede che ad un animale rinchiuso in un recinto venga somministrata una dose di movimento almeno due volte al giorno.

Come abituare il cane al box??

All'inizio vale la pena tenerlo sempre aperto.

Non è una buona idea forzare il cane in un recinto: lo tratta come una punizione, non sa cosa sta succedendo e perché, la sua libertà di movimento è stata improvvisamente così drasticamente limitata?

All'inizio, vale la pena mettere i giocattoli e le prelibatezze preferiti del tuo cane nel box.

Dopo qualche tempo, quando il cane vede che il box è un luogo dove nessuno lo disturba, ha un momento per sé e non è associato a nulla di spiacevole, puoi iniziare a chiudere la porta del box per un po' di tempo.

Vale la pena addestrare con il tuo animale domestico il comando "vai al box " o "vai a casa " - è molto utile, anche in una situazione in cui uno sconosciuto deve entrare nella proprietà.

L'invio del cane al box non può essere trattato dal guardiano (o percepito dal cane) come una punizione!

Il cane deve essere premiato per ogni corretta esecuzione del comando.

Riepilogo

Ricorda che anche nel recinto più attrezzato e lussuoso, il cane non dovrebbe rimanere tutto il tempo.

Il pavimento di grande qualità e l'ottima attrezzatura del canile non sostituiranno i contatti con il custode.

Credo che i piccoli cuccioli non dovrebbero essere rinchiusi in recinti - solo nel processo di allevamento e dopo aver socializzato con successo con i loro tutori, puoi abituare il tuo bambino al suo angolo sicuro in giardino.

I cani anziani, malati o ortopedici non dovrebbero rimanere sempre nel canile - anche nel miglior canile isolato, non sarà caldo come a casa, e la vicinanza di un caregiver alla fine della vita è molto importante.

Fonti utilizzate >>

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento