Principale » altri animali » Come prendersi cura della salute del proprio cane - Suggerimenti e consigli

Come prendersi cura della salute del proprio cane - Suggerimenti e consigli

Verifica che il tuo cane sia in perfette condizioni fisiche su una scala da 1 a 9 (BCS), non sia in sovrappeso o sottopeso: un notevole cambiamento nel peso del tuo cane può essere un sintomo di un problema di salute sottostante, quindi se lo noti, consulta subito il tuo veterinario.

Essere un proprietario responsabile di un cane significa anche controllare regolarmente le sue condizioni fisiche. Inizia facendo scorrere le mani sui fianchi del cane e usa le dita per sentire le sue costole. Le costole di un cane dovrebbero essere facilmente palpabili e ricoperte da un piccolo strato di grasso. A seconda della razza e della lunghezza del mantello, si può vedere anche il tuo quadrupede. Visto dall'alto, dovresti essere in grado di vedere una vita del cane a forma di clessidra chiaramente definita, mentre di lato l'addome dovrebbe essere arcuato, possibilmente conducendo in linea retta dal petto alle gambe senza alcun grasso evidente.

Orecchie di cane

Controlla le orecchie del tuo cane per arrossamento, prurito o un odore innaturale. L'orecchio ideale di un cane dovrebbe essere pulito e privo di cerume marrone o verde.

Alcune razze hanno maggiori probabilità di sviluppare problemi alle orecchie. I cani con le orecchie pendenti dovrebbero essere controllati regolarmente per mantenere le orecchie pulite. D'altra parte, le razze a pelo corto con orecchie erette (o quelle con orecchie a pelo bianco) sono a rischio di scottature.

Quando pulisci le orecchie del tuo cane, ricorda che questa è una parte molto delicata e sensibile del suo corpo, quindi usa i prodotti consigliati dal tuo veterinario. Inoltre, non è consigliabile inserire gli auricolari nel condotto uditivo, poiché la membrana timpanica potrebbe perforarsi facilmente. Per proteggere le tue orecchie dalle scottature solari, che possono portare al cancro della pelle nel tuo cane, applica la crema solare sulle orecchie del tuo cane nelle giornate calde e soleggiate.

Se il tuo cane continua a scuotere la testa, inizia a girare la testa da un lato o strofina un lato della bocca contro il tappeto o l'erba, questo potrebbe indicare un'infezione all'orecchio del tuo cane. In questo caso, dovresti portare il tuo quadrupede dal veterinario per un esame.

Occhi di cane

Gli occhi di un cane dovrebbero essere luminosi e chiari senza arrossamenti, indolenzimento o lacrimazione. Punta delicatamente la testa del cane (ma non direttamente) verso la luce e guarda come risponde ad essa. Se il tuo cane strizza gli occhi o si rifiuta di farlo, la luce potrebbe ferirlo. Inoltre, assicurati che il tuo cane non vada a sbattere contro qualcosa all'improvviso. Se noti problemi di vista nel tuo cane, consulta il tuo veterinario.

Il naso del cane

Probabilmente assocerai un cane sano con un naso freddo e umido, ma questo non è un vero modo per dimostrare che è in buona salute. Quando guardi il naso del cane, presta attenzione se ha croste, naso che cola o perde liquido denso o sangue.

Alcuni cani hanno il naso rosa poiché il colore del naso cambia dal nero al rosa e viceversa. Questo è perfettamente normale quindi niente di cui preoccuparsi, ma se il naso del tuo cane ti dà fastidio portalo dal veterinario per un controllo.

Muso di cane

Nessuno vuole che il proprio amato cane abbia l'alito cattivo, ma nei cani non è solo un problema sociale - può effettivamente essere un sintomo di una malattia, ad esempio, con l'apparato digerente o i reni. I denti di un cane dovrebbero essere bianchi / color crema senza eccesso di tartaro (rivestimento spesso marrone) e gengive rosa o nere a seconda della pigmentazione della pelle, ma mai gonfie o sanguinanti. Presta attenzione se il cane ha problemi con il mangiare, come far cadere il cibo, mangiare riluttante, salivazione eccessiva, attaccare gli artigli in bocca o alitosi. Chiedi sempre di vedere i denti del tuo cane quando visiti il ​​tuo veterinario. Idealmente, il cane dovrebbe essere abituato a lavarsi i denti almeno due volte a settimana e idealmente a giorni alterni.

Pelle e pelo di cane

La pelle sana di un cane dovrebbe essere rosa o nera, a seconda della pigmentazione di ogni razza o del corredo genetico del tuo cane. Quando controlli il tuo cane per problemi di pelle, usa le dita per separare la sua pelliccia e cerca croste, graffi, macchie squamose, macchie bianche o nere e pelle infetta o infiammata.

Il pelo del cane deve essere spesso (a seconda della razza), lucido, senza peli spezzati, chiazze calve, forfora o pulci. La muta nei cani è naturale e dura tutto l'anno, ma peggiora in estate e autunno. Per una pelle e un pelo sani per il tuo cane e per i tuoi tappeti, spazzolalo regolarmente e investi in un aspirapolvere decente. Anche le razze non danzanti come i barboncini richiedono una spazzolatura regolare, anche se non perdono tanto il pelo.

Zampe e artigli di cane

Condizioni meteorologiche estreme possono causare problemi alle zampe del tuo cane e danneggiarle, quindi osservale regolarmente. Dopo una passeggiata invernale, dovresti pulire le zampe del cane, poiché il sale stradale potrebbe accumularsi sui cuscinetti. È tossico se il tuo cane lo ingerisce leccandosi le zampe. C'è un altro pericolo in estate: il sole. Le superfici calde, incluso l'asfalto, possono bruciare i cuscinetti delle zampe del cane, quindi è meglio camminare con il tuo animale domestico sull'erba.

Quando controlli gli artigli di un cane, controlla se sono lisci e completamente formati. Gli artigli possono essere neri o bianchi. Se noti un artiglio rotto o mancante nel tuo cane, o se pensi che gli artigli siano ruvidi, spaccati o fragili, porta il tuo cane dal veterinario. Inoltre, non dimenticare di controllare gli artigli del lupo: li troverai all'interno della gamba, appena sopra la zampa. Alcuni cani lo hanno sulle zampe anteriori, altri su tutte e quattro e alcuni cani non hanno affatto speroni.

Digestione in un cane

I cani bramano costantemente il cibo e non rifiuteranno se nutriti da più di un membro della famiglia. Solo una persona in casa dovrebbe essere responsabile dell'alimentazione del cane (anche se a volte delega qualcun altro) e la stessa persona dovrebbe tenere d'occhio l'appetito e la digestione del cane. I pasti devono essere regolari e allo stesso tempo e dimensioni raccomandati sulla confezione del mangime dal produttore. Ad esempio, se il tuo cane richiede un cambio di dieta, cambialo gradualmente e in modo controllato nell'arco di 7-10 giorni, prestando particolare attenzione a come il cambiamento influisce sull'appetito e sulla defecazione del tuo cane.

È normale che il tuo cane mangi e rigurgiti di tanto in tanto, ma fai attenzione se c'è qualche altro tipo di vomito, il tuo cane è riluttante a mangiare o ha difficoltà a deglutire.

Essere un proprietario responsabile del cane si applica anche al tema della defecazione del cane: controlla il colore e la consistenza delle feci. Le feci di un cane dovrebbero essere senza sforzo e uniformemente marroni e sode (assomigliano a un sigaro compatto o a una plastilina). Le feci dovrebbero essere prive di sangue o muco (gelatina trasparente) e qualsiasi sintomo di incontinenza urinaria o fecale nel tuo cane dovrebbe essere preso sul serio. Eventuali cambiamenti nell'appetito o nella digestione del tuo cane possono essere normali, ma possono anche essere un sintomo di una malattia subclinica, quindi è sempre una buona idea consultare il veterinario.

Il tuo cane ha sete

Se il tuo cane ha improvvisamente molta sete o inizia a bere più acqua di prima nonostante non si sia esercitato eccessivamente, potrebbe essere un sintomo di una malattia di base o di un problema di salute, quindi dovresti consultare il veterinario.

La mobilità del cane

I cani più anziani possono avere problemi articolari e l'esercizio fisico può essere doloroso per loro. Durante gli esami mensili, presta attenzione ai movimenti del tuo cane, soprattutto nelle giornate umide e fredde o dopo essere stato sdraiato o seduto a lungo. Se noti segni di rigidità nel tuo cane, apporta piccole modifiche al suo stile di vita, come fare lunghi viaggi in macchina per permettere al cane di allungare le ossa, allargare il tappeto per evitare che il cane scivoli, evitare le scale. Inoltre, parla con il tuo veterinario di eventuali farmaci o dieta per il tuo cane che potrebbero essere utili.

Comportamento del cane

Conosci il tuo cane meglio di chiunque altro, quindi sarai il primo a notare i cambiamenti nel suo comportamento. Puoi imparare molto dal linguaggio del corpo del tuo cane - ad esempio, se il tuo cane ha la testa abbassata e la coda sembra più tranquillo e meno giocoso del solito, potrebbe significare che il tuo cane non si sente bene. I cani malati a volte si nascondono in un angolo, scavano buche in giardino e vi si sdraiano, a volte sono solo aggressivi senza una ragione apparente. Se sei preoccupato per qualcosa o se noti dei cambiamenti nel tuo cane, consulta sempre un veterinario con una descrizione dettagliata delle circostanze che ti riguardano.

I suggerimenti della lista di controllo della salute del tuo cane ti aiuteranno a mantenere il tuo cane sano, rendendo te e il tuo cane felici insieme.

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento