Principale » cane » Come giocare con un cane? [COAPE comportamentista Ewa Jaworska

Come giocare con un cane? [COAPE comportamentista Ewa Jaworska

Come giocare con un cane? Che domanda banale! Probabilmente tutti sanno giocare con un cane per renderlo felice! Ma sei sicuro??

Come giocare con un cane?
  • Il divertimento è essenziale
  • Perché il cane ha bisogno di divertimento?
  • Divertimento fisico e intellettuale
  • Adatta il gioco al cane
  • Divertimento per il cucciolo
  • Giochi stimolanti e calmanti
  • Ogni bastoncino ha due estremità
    • Tracciamento, naso e agilità
    • Giocattolo della serie "fai da te"
  • Ogni cane può giocare??

Il divertimento è essenziale

Il divertimento è fondamentale ?

cominciamo dall'inizio.

Il gioco è la cosa più naturale al mondo per il nostro animale domestico. Ma è interessante notare che c'è un momento all'età di un cane in cui il gioco è assolutamente essenziale e super importante.

Questa volta è l'età del cucciolo!

I cani hanno i loro bisogni: i cosiddetti "flessibili" e "inflessibili".

I bisogni inflessibili sono la base assoluta, cioè:

  • cibo,
  • sogno,
  • cura,
  • senso di sicurezza,
  • e nel caso dei cuccioli anche divertente!

In una fase successiva dello sviluppo, il gioco diventa un bisogno flessibile, cioè il cane può farne a meno, ma questo non significa, ovviamente, che debba.

Perché il cane ha bisogno di divertimento?

Perché il cane ha bisogno di divertimento?

Con i cuccioli il gioco ha un grande valore. Quando sono piccoli, è un momento di intenso sviluppo e apprendimento per loro.

Giocando con la madre o con il resto della cucciolata e con altri cani che incontrano in seguito, raccolgono molte informazioni importanti sul mondo. Imparano che mordere gli amici sulle zampe o tirare le orecchie non è divertente e l'altro cane può arrabbiarsi e letteralmente e figurativamente "mordere". Inoltre, i nostri cani imparano la loro forza.

Inoltre, grazie al gioco, i bambini sviluppano le loro capacità motorie e la forma fisica. Hanno anche contatti con altri cani e i cani in quanto animali da soma ne hanno molto bisogno.
Per loro il gioco è un elemento della vita davvero importante, da non sottovalutare.

Più tardi, quando un cucciolo cresce, le sue esigenze cambiano, ma la voglia di giocare gli rimane per tutta la vita.

Divertimento fisico e intellettuale

Divertimento fisico e intellettuale

Un errore comune nel pensare è presumere che tutto ciò che devi fare è portare fuori il tuo cane per essere felice. Questo non è del tutto vero.

In questo caso è un po' come con le persone. Il cane ha un corpo, ma ha anche una mente che necessita di stimoli. Ci piace anche stancarci fisicamente, ma probabilmente saremo altrettanto desiderosi di leggere un libro, guardare una serie interessante o risolvere un puzzle.

I cani non hanno accesso ai libri, ma hanno qualcosa di altrettanto interessante

quello è il tuo naso!

I giochi olfattivi sono ottimi stimoli mentali e divertimento per il cane. Pertanto, prova a giocare anche con il tuo cane in questo modo.

I giochi divertenti e semplici includono:

  • tappetini olfattivi,
  • nascondendo aromi dall'odore forte nelle scatole e facendo dei buchi in modo che il cane possa annusarli e provare ad estrarli,
  • nascondendo deliziose prelibatezze nella tana o nella coperta del cane,
  • spargendo bocconcini nell'erba affinché il cane possa trovarlo da solo,
  • giocattoli interattivi per cani.

Vedrai che il tuo cane sarà felice di poter usare il suo olfatto e riceverà comunque una ricompensa. Tale stimolazione intellettuale stancherà il cane molto più che correre intorno al bastone.

Adatta il gioco al cane

Ci sono pochissimi cani a cui non piace giocare. Ma ci sono momenti in cui i cani non vogliono giocare perché non è adatto a loro. Quindi pensiamo prima al divertimento che daremo al nostro cane il più grande piacere.

Se abbiamo un levriero, è molto probabile che gli piaccia inseguire un animale artificiale (il cosiddetto coursing) o fare uno sprint sulla spiaggia.

Tuttavia, se abbiamo un cane anziano con problemi articolari, non aspettarti che sia felice delle gare, quindi cerchiamo un'attività più stazionaria per lui. Qui, i giochi olfattivi o puzzle per cani funzionano alla grande, perché stimolano il cervello del cane, grazie al quale invecchia più lentamente.

Divertimento per il cucciolo

Divertimento per il cucciolo

Nel caso dei cuccioli è un po' più facile perché il cucciolo è un ottimo passatempo per camminare, quindi quasi ogni attività sarà affascinante per lui.

Ma qui vale anche la pena agire con saggezza.

Il cucciolo sta solo imparando il mondo, quindi ogni nuovo stimolo dovrebbe essere positivo e piacevole, quindi non esponiamo il bambino a emozioni troppo forti e follia eccessiva, in modo che non si spaventi.

In questa fase, vale anche la pena evitare strappi eccessivi con jerk o giocattoli, perché i bambini hanno gengive morbide e denti delicati e potremmo ferirli accidentalmente.

Assicuriamoci anche che i giochi siano vari.

Il cucciolo sta ancora sviluppando la sua mente e sarà felice di imparare cose nuove, ma anche non lanciargli dozzine di attrazioni diverse, perché si perderà. La sua concentrazione è breve e la socializzazione e l'apprendimento di cose nuove dovrebbero essere svolte in modo controllato e non dovremmo esagerare, la moderazione è la chiave qui.

Se invece hai un cane pauroso, cerca per lui giochi tranquilli e gentili, e se giochi con lui di scatto, dagli ogni tanto una vittoria, aumenterà la sua autostima, la il cane sarà contento di essere riuscito a battere il suo forte e grande caregiver ?

Giochi stimolanti e calmanti

Giochi stimolanti e calmanti

Un altro problema di cui si parla poco è l'effetto del gioco sul comportamento e sulle emozioni di un cane.

Possiamo grossolanamente dividere i giochi in due tipologie, ovvero giochi stimolanti, durante i quali il cane si eccita, ha più adrenalina nel corpo e si calma più a lungo. All'altro estremo, ci sono giochi calmanti che abbassano le emozioni del cane, lo rilassano e attivano le endorfine (cioè l'ormone della felicità) nel suo corpo.

I giochi stimolanti per il cane includono, tra gli altri:

  • tutti a caccia di palline, bastoncini o frisbee,
  • masturbandosi con un coglione,
  • fare jogging con il cane,
  • correre in bici,
  • giocare con altri cani.

Le attività che rilassano il cane includono:

  • tutti i tipi di giochi olfattivi,
  • giocattoli interattivi per cani,
  • masticare oggetti e dolcetti,
  • mordere, ad esempio, giocattoli come "chewies",
  • lecca leccornie, congon pate,

Anche qui vale la pena considerare che tipo di gioco sarebbe più adatto al nostro cagnolino.

Ad esempio, se abbiamo un cane giovane che ha problemi a controllare le emozioni e si eccita molto velocemente, è meglio offrirgli un gioco calmante che abbassi le sue emozioni e gli permetta di calmarsi.

Se il nostro cane ha un problema di concentrazione, possiamo anche affidargli un compito che richiede concentrazione, ad esempio un puzzle canino, per praticare la concentrazione e concentrarsi su un'attività alla volta.

Se invece il nostro cane ha poca energia, non vuole fare esercizio con noi e non è causato da un problema di salute, ma dal suo temperamento, allora vale la pena avviarlo un po' in modo che sia più facile esercitare con lui in seguito. Quindi in questo caso, stimolare il gioco ha più senso.

Ogni bastoncino ha due estremità

Poiché tutto questo lo sappiamo già, vale anche la pena di menzionare qui un certo paradosso.

Spesso i conduttori di cani lanciano un bastone contro i loro cani per ore e i cani li rincorrono come matti. E poi piovono.

I caregiver sono contenti che il cane stesse finendo, mentre è fisicamente esausto, ma ha ancora un uragano in testa perché la sua adrenalina è aumentata dalla corsa costante.

Alcuni cani corrono finché non hanno il fiato, il che non è salutare perché si fissano sull'oggetto e non vedono più il mondo al di là di esso. In una situazione del genere, questo comportamento non dovrebbe essere rinforzato, ma il giocattolo dovrebbe essere temporaneamente ritirato e sostituito con qualcos'altro.

Quindi a volte è bene accorciare la corsa dopo la palla e dare al tuo cane un bel massaggiagengive sull'erba, o fare un percorso di prelibatezze per lui in modo che possa abbassare la sua energia e calmarsi prima di tornare a casa.

Tracciamento, naso e agilità

Agilità

Non tutti i cani devono diventare atleti, ma ci sono attività divertenti che possono essere divertenti anche per il tuo cane.

Qualsiasi cane può provare a rintracciare, da un cane da caccia a un cucciolo di maltese! Dopotutto, ognuno di loro ha un dito del piede ed è sufficiente adattare il grado di difficoltà a un determinato cane. Il divertimento e la gioia per il cane e il guardiano sono enormi, te lo garantisco ?

Ogni cane, compreso il cane anziano, può divertirsi anche nelle classi "rinoceronte" attualmente di moda, cioè compiti che coinvolgono l'olfatto del cane. Lo consiglio anche come una grande avventura, che rafforzerà ulteriormente il legame tra il cane e il guardiano.

Se invece vuoi lavorare con il tuo cane in modo che concentri la sua attenzione su di te, ma anche scherzare e superare vari ostacoli e tunnel, pensa ad allenarti con lui "agility", è anche un interessante opzione.

Se non hai ambizioni sportive sfrenate e non ti interessano le medaglie, ma ti diverti molto, allora non prendere tutte queste attività molto sul serio, possono essere solo un punto di partenza, e poi ti allenerai, cosa ti porta la gioia più grande.

Giocattolo della serie "fai da te"

I tempi in cui potevi comprare dei bei giocattoli solo nei negozi di animali, o dovevi portare un peluche da tua sorella minore in modo che il cane avesse qualcosa con cui giocare, sono finiti.

Ora possiamo creare un giocattolo per un cane con le nostre mani.

Non solo il cane sarà felice, ci divertiremo anche noi. Cerca ispirazione su Internet e ce ne sono migliaia. Il giocattolo può essere realizzato con le cose più semplici: da un rotolo di strofinacci da cucina, pile fatto in casa o involucro di uova. In effetti, siamo limitati solo dalla nostra immaginazione, perché di solito non sono necessarie abilità manuali maggiori, anche i bambini sono in grado di realizzare fantastici giocattoli per i loro animali domestici.

Ogni cane può giocare??

Ogni cane può giocare??

Ancora una domanda strana, ma potresti scoprire che non tutti i cani!

Ci possono essere vari motivi per questo.

Ad esempio, un cane durante l'infanzia non ha avuto una socializzazione adeguatamente condotta, oppure è un cucciolo mezzo selvatico e non ha mai giocato, quindi non sa con cosa sta mangiando. Ma questo non significa che non possiamo insegnarglielo!

A volte un buon allenatore tornerà utile, ma di solito puoi trovare rapidamente un po 'di divertimento che soddisferà il nostro cane.

Tuttavia, se vediamo che il cane si è divertito molto prima, ma ora improvvisamente non ha voglia, vale la pena dare un'occhiata più da vicino. Forse qualcosa è cambiato nella sua vita, improvvisamente è sotto stress e non riesce a pensare a divertirsi?

Oppure sta soffrendo e non vuole giocare? Oppure potrebbe essere di umore depresso e non divertirsi più a divertirsi. In tali situazioni anormali, è sempre una buona idea contattare un buon comportamentista o un veterinario.

Infine, vi auguro buon divertimento con i vostri cani!

Fonti utilizzate >>

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento