Principale » cane » Tiragraffi per gatti: quanto costa e come realizzare un tiragraffi [passo per passo”,

Tiragraffi per gatti: quanto costa e come realizzare un tiragraffi [passo per passo”,

tiragraffi

tiragraffi - è davvero necessario??

graffiare è un comportamento normale del gatto.

I gatti graffiano, comunicare con gli altri, e le tracce lasciate sono un segnale visivo e olfattivo.

Evitare che gli oggetti sbagliati vengano graffiati significa imparare e accedere tiragraffi adatti.

Tra i polpastrelli sono presenti ghiandole responsabili del rilascio di un odore caratteristico, grazie al quale gli animali marcano la zona.

Graffiare aiuta anche a togliere gli artigli troppo lunghi ed è divertente per l'animale.

  • tiragraffi
  • Perché il gatto graffia??
  • Dove mettere un tiragraffi per gatti??
  • Tipi di tiragraffi per gatti
  • Come fare un tiragraffi per gatti
    • Tiragraffi per gatti fai da te
    • Come fare un tiragraffi per gatti passo dopo passo?
  • Prezzo del tiragraffi per gatti
  • E se il gatto non vuole graffiare il tiragraffi??

tiragraffi

tiragraffi

Per salvare i mobili e consentire il relax, dovremmo fornire l'animale domestico albero dei gatti.

E questo dovrebbe essere coperto con un materiale adatto.

Alcuni gatti preferiscono graffiare le superfici verticali e altri quelle orizzontali, ma non importa la loro età, devono avere la possibilità di strappare e fare a pezzi il materiale.

Non sostituiamo il materiale usurato e strappato nella sua interezza, perché può essere sostituito in questo modo scoraggiare il gatto dall'usare il tiragraffi.

Se sostituiamo materiale, dovremmo lasciare un pezzo di quello vecchio e se ne compriamo uno nuovo albero dei gatti, poi bisognerebbe attaccarci almeno un pezzetto di materiale del vecchio tiragraffi per incoraggiare l'animale ad usarlo.

tiragraffi deve essere sufficientemente stabile da non ribaltarsi o oscillare durante l'uso.

Un tiragraffi per gatti dovrebbe essere abbastanza alto da consentirgli di allungarsi liberamente su di esso.

Un modo per diversificarlo potrebbe essere quello di appendere dei giocattoli su delle corde.

Per attirare i gatti sul tiragraffi, vale la pena usare l'erba gatta (non funziona per tutti i gatti).

Va ricordato che il gatto si sviluppa e cresce e il tiragraffi dovrebbe essere più grande man mano che cresce, ad es tiragraffi grande xxl per un gatto grande.

Allo stesso modo, se dopo la sterilizzazione o la castrazione il nostro predatore ingrassa e diventa un orsacchiotto.

Se c'è più di un gatto in casa, avrai bisogno di più tiragraffi situati in diverse parti dell'appartamento o di un tiragraffi per gatti, ma molto più ampio.

Il tiragraffi deve essere posizionato dove il gatto lo utilizzerà, cioè in un posto importante per lui - vicino alla stufa/ciotola con il cibo, la stanza dove di solito ci sono meno persone (cioè il soggiorno dove vengono gli ospiti o la camera dei bambini non è disponibile) o davanti alla cosa, stava già graffiando.

Le aree non destinate ai graffi devono essere coperte e l'accesso ad esse bloccato.

Nel tempo, il tiragraffi può essere spostato gradualmente.

Scatole di cartone vuote possono essere utilizzate anche come oggetti tiragraffi.

Sono anche ottimi giocattoli per i gattini.

Perché il gatto graffia??

Perché il gatto graffia?? "Src = " // cowsierschips. Pl / wp-content / upload / 2018/12 / cat-cat-cat-cheap. Jpg ”alt = ” perché il gatto sta graffiando? "Larghezza = " 800 ″ altezza = "536 ″ data-wp-pid = " 9502 ″ /> perché il gatto graffia?

Graffiare e strappare con gli artigli è un aspetto naturale del comportamento del gatto domestico.

Tuttavia, se si tratta di un'attività svolta da lui in casa e riguarda i mobili, spesso i caregiver la percepiscono come problematica.

Grattare nei posti sbagliati è un comportamento raramente segnalato per la consultazione, ma spesso durante il colloquio, i caregiver lo menzionano come un problema aggiuntivo.

Graffiare è importante per i gatti per due motivi, sia che dal punto di vista umano sia nel "giusto" (all'aperto o tiragraffi) o nei posti sbagliati.

Alla base di questo comportamento c'è o un meccanismo per aiutare a mantenere gli artigli pronti per il comportamento predatorio, o un meccanismo attraverso il quale i gatti lasciano segnali utilizzati nella comunicazione olfattiva e visiva (Bradshaw 1992).

Graffiare aiuta il tuo gatto a liberarsi del rivestimento esterno morto dei suoi artigli e allena i legamenti responsabili di sporgere gli artigli durante la caccia (atavismo).

I gatti si prendono cura dei loro artigli anche quando il loro comportamento predatorio è limitato.

Pertanto, dobbiamo fornire un punto adatto per graffiare i coinquilini cresciuti in casa.

Un tiragraffi ideale deve essere abbastanza stabile da sostenere il peso del gatto che vi si appoggia.

La sua superficie verticale deve essere ricoperta da una fibra o corda adatta e deve essere abbastanza alta da permettere a chiunque di allungarsi liberamente e agganciarsi con gli artigli.

Non deve essere sempre una superficie verticale, alcuni gatti preferiscono graffiare in orizzontale e, ad esempio, camminando su una staccionata o un tappeto, altri si sdraiano a testa in giù e graffiano il fondo del letto.

Di norma, i gatti scelgono diversi luoghi in cui affilano gli artigli.

Una volta che li scelgono, torneranno da loro piuttosto che sceglierne di nuovi.

Non è del tutto noto quale funzione abbiano l'odore e i segnali visivi lasciati a seguito del graffio, ma sappiamo che i gatti segnano molti luoghi importanti in questo modo.

Ad esempio, graffiano le ringhiere in una recinzione dove passano altri animali, o il fondo delle scale in case con diversi gatti che devono passare l'un l'altro a questo punto.

Come lo spruzzi di urina, questo è il desiderio di lasciare un segno su altri individui evitando un incontro aperto.

Anche i gatti che vivono senza la compagnia di altri animali a volte lasciano tali segnali - in questo modo segnano luoghi emotivi che sono importanti per loro.

È un meccanismo adattivo, grazie al quale il gatto sa dove stare all'erta e dove riposare.

Ciò fornisce una sorta di pace interiore attraverso la prevedibilità e il controllo sull'ambiente.

Sappiamo da tempo che i gatti sono più inclini allo stress rispetto ai cani (sindrome della minzione da stress del gatto).

Se il grattarsi è diventato un comportamento persistente per uno dei motivi di cui sopra, la sua frequenza dipenderà dalla risposta del caregiver.

La maggior parte delle persone non accetta quando un gatto graffia tappeti o mobili e reagisce male a tale comportamento urlando all'animale.

Nel caso di un gatto, una tale reazione negativa potrebbe non smettere affatto di graffiare, ma potrebbe essere spostata solo su una che il conduttore non noterà o graffierà mentre è via.

Possono anche associare la reazione del caregiver non all'atto di grattarsi, ma a qualche altro fattore che si presenta nella situazione.

Di conseguenza, possono continuare a grattarsi e, allo stesso tempo, avere paura del caregiver quando si avvicinano al divano, ad esempio.

Per alcuni gatti il ​​rimprovero può essere percepito come una punizione, ma purtroppo più spesso rafforza il comportamento indesiderato (diventa un comportamento che costringe l'attenzione del conduttore).

In conclusione, ci sono 5 ragioni principali per cui un gatto graffia:

  • graffiare per affilare gli artigli ed esercitare parti del corpo utilizzate per la caccia,
  • graffiare per lasciare segnali di concorrenza domestica per il favore del proprietario o, ad esempio, di un altro gatto,
  • noia domestica, specialmente nei gatti domestici (non c'è tempo per il caregiver per giocare),
  • graffio che è iniziato per i motivi sopra menzionati ma si è evoluto in uno strumento per attirare l'attenzione del proprietario,
  • graffio che si è sviluppato per qualche motivo ed è esacerbato dalla reazione negativa del proprietario.

A seconda della causa, selezioniamo misure preventive appropriate, ad es. terapia.

Se il tuo gatto non ha aree adatte per graffiare, è la prima raccomandazione del tuo veterinario o comportamentista di fornirgliele.

Inizialmente, potrebbe essere necessario coprire il punto precedentemente graffiato, ad es. con un foglio spesso fino a quando il gatto non accetta il nuovo posto.

tiragraffi deve essere vicino al punto che è stato graffiato fino a poco tempo fa, almeno inizialmente, e dopo che l'animale l'ha accettato, possiamo spostare gradualmente il tiragraffi in un nuovo posto.

La seconda soluzione è smettere di punire il tuo gatto, anche se può sembrare difficile.

Nel caso di mobili di pregio, la nostra frustrazione per il comportamento di un animale domestico è pienamente comprensibile.

Se, nonostante un tiragraffi correttamente selezionato e un posto ben scelto, il gatto sta ancora graffiando, puoi pensarci tagliare gli artigli.

Il taglio degli artigli non è raccomandato per i gatti che escono all'aperto, perché gli artigli sono necessari all'animale per far fronte al terreno (impedendo all'animale di arrampicarsi su un albero e sfuggire alla minaccia).

Il costo per tagliare le unghie di un gatto in un ufficio veterinario è di circa 10 PLN.

È meglio che questa attività sia svolta da un professionista, il gatto dovrebbe essere tenuto adeguatamente in modo che non si stacchi da noi.

Dovresti anche sapere quali posti dovrebbero essere tagliati per non amputare l'artiglio, che si conclude con un sacco di sanguinamento e stress inutile sull'animale.

Il graffio con funzioni di segnalazione può essere prevenuto riducendo la tensione tra gatti che vivono in diversi gruppi sociali sotto lo stesso tetto, ad esempio creando territori sicuri e consentendo l'accesso a risorse importanti.

Dove mettere un tiragraffi per gatti??

tiragraffi dovrebbe essere posizionato vicino agli ingressi della casa (appaiono nuovi odori), vicino ai luoghi in cui i gatti riposano e dormono (spesso allungano e affilano gli artigli dopo il risveglio).

Tipi di tiragraffi per gatti

Tipi di tiragraffi per gatti

Ci sono tipi di graffi a seconda di:

  • Tipo di struttura e suoi elementi:
    • tiragraffi orizzontali o verticali,
      • verticale - possono essere i più semplici con un singolo palo e possono includere anche cucce, cabine, divani,
      • orizzontale - opportunamente costruito (piegato) in modo che il gatto possa grattarsi in una posizione comoda - realizzato con gli stessi materiali di quelli verticali,
    • tiragraffi a forma di barra,
    • mensola tiragraffi per gatti,
    • tiragraffi per gatti a forma di piattaforma.
  • Il materiale di cui sono fatti:
    • fatto di corda di sisal,
    • dalle fibre di agave,
    • con moquette,
    • fatto di materiale a trama larga, come la juta,
    • tiragraffi in cartone

C'è anche un'opzione per appendere il tiragraffi al muro o alla porta quando c'è troppo poco spazio sul pavimento.

I gatti adorano saltare in altezza, ma fai attenzione a non fissare il tiragraffi troppo in alto: un gattino potrebbe farsi male saltando dall'altezza del soffitto.

Come fare un tiragraffi per gatti

Come fare un tiragraffi per gatti

Quando vogliamo risparmiare, possiamo realizzare da soli un mobile per un gatto.

L'opzione più semplice sarà quella di mettere un pezzo del moncherino con la corteccia, ma per verificare la vera soddisfazione del nostro gatto bisogna fare un piccolo sforzo ?

Tutto ciò di cui hai bisogno è una tavola, un vecchio tappeto o una mensola.

Dobbiamo ricordare che i materiali che utilizziamo non sono tossici e non contengono frammenti taglienti, ad es. spilli o chiodi che potrebbero ferire il tuo animale domestico.

Solo filo di sisal per tiragraffi per gatti puoi anche comprarlo per 10pln contando con la spedizione via Internet, è sufficiente creare una struttura alla quale possa essere attaccata.

Tiragraffi per gatti fai da te

Tiragraffi per gatti fai da te

Di cosa abbiamo bisogno fare un tiragraffi per gatti?

  • Un pezzo di una tavola di compensato abbastanza pesante, ad es. dopo vecchi mobili o qualcosa che fornirà una base solida e stabile.
  • Un grande tubo largo in PVC o cartone (puoi usare i resti della ristrutturazione o comprare qualcosa per pochi soldi in uno dei grandi negozi di bricolage).
  • Qualcosa per ritagliare la forma appropriata della base e della parte superiore, ad es. Sega.
  • Angoli o altri tipi di elementi di fissaggio.
  • Cucitrice.
  • Pistola per colla a caldo e ricariche.
  • cotone idrofilo.
  • Vecchio tappeto o coperta.
  • Cavo spesso.

Come fare un tiragraffi per gatti passo dopo passo?

  1. Per realizzare un tiragraffi per gatti fai da te, collega il tubo alla base o usa gli angoli.
  2. Coprire la base con un panno e posizionarlo sotto con una cucitrice.
  3. Quindi fissare il ripiano superiore allo stesso modo. Coprilo con un batuffolo di cotone (in modo che il gatto possa sdraiarsi comodamente e dormire) e mettici sopra un panno, ad es. morbida coperta/tappeto e fissata con una cucitrice.
  4. Attacca il cordino antigraffio al tubo con la colla a caldo (con attenzione, è facile scottarsi).

Si ricorda che la struttura non può essere troppo leggera, il che significa che spingendola leggermente non deve oscillare.

Prezzo del tiragraffi per gatti

Quanto costa un tiragraffi per gatti?

I prezzi dei tiragraffi per gatti variano da pari 20 zł per un tiragraffi piatto, un tiragraffi in cartone, fino a mille zloty per strutture più complicate per più animali.

Un discreto tiragraffi per gatti con un ripiano e una colonna costa ca 60-150 PLN a seconda del produttore.

Può essere solo una base con una colonna e un ripiano o più colonne.

Puoi allegare ad es. un'amaca su cui giacerà il gatto.

I giocattoli penzolanti possono essere attaccati al ripiano superiore.

E se il gatto non vuole graffiare il tiragraffi??

Va ricordato che il gatto deve accettare il tiragraffi, quindi anche se spendiamo qualche centinaio di zloty su di esso, non necessariamente gli piace il nostro animale domestico.

È una buona idea spruzzare l'oggetto con olio di erba gatta o spruzzare feromoni.

Puoi anche lasciare il tuo gatto sul ripiano più alto del tiragraffi con un bocconcino essiccato dall'intenso odore di carne o pesce, che lo incoraggerà ad arrampicarsi.

Fonti utilizzate >>

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento