Principale » cane » Agriturismo con cane: tutto quello che c'è da sapere prima di partire

Agriturismo con cane: tutto quello che c'è da sapere prima di partire

Agriturismo con cane

Molte persone vogliono adottare o acquistare un cane da canile. Tuttavia, hanno grandi dubbi: cosa faranno del cane quando vorranno andare in vacanza? La risposta è semplice. Puoi portare il tuo cane con te!

Prima era più difficile. Molti hotel o alloggi non accettavano cani o prevedevano un grande supplemento per un animale domestico. Fortunatamente le cose stanno cambiando, perché gli amanti dei cani sono diventati una parte importante del turismo, viaggiano sempre più volentieri e si aspettano condizioni decenti per sé e per i loro amici a quattro zampe.

  • Ad ogni cane piace viaggiare??
  • Agriturismo con cane, o dove andare?
  • Come preparare il cane alla partenza? Cosa prendere??
  • Come trovare un posto adatto ai cani??
    • Montagne o Masuria?
    • Scelta dell'alloggio
    • Agriturismo - vantaggi
    • Cane sull'acqua
    • Cane in montagna
    • Cane nel bosco
    • Cottage o pensione?
    • Agriturismo - a cosa fare attenzione?

Ad ogni cane piace viaggiare??

Tuttavia, prima di fare le valigie e partire per un'avventura con il nostro cane, pensiamo onestamente se sia davvero una buona idea come pensiamo. Molti cani, infatti, amano cambiare posto, conoscere nuovi odori, correre in ampi spazi, ma ci sono anche alcune eccezioni che vale la pena menzionare. Perché potrebbe venire fuori che il nostro cane appartiene a loro.

Ad esempio, supponiamo di avere un cane appena arrivato a casa nostra. Ad esempio, è un cucciolo di un canile o è appena stato adottato da un canile. In una situazione del genere, suggerirei di astenersi dal viaggiare per un po' di tempo, in modo che il cane abbia la possibilità di conoscere la sua nuova casa. Molti cani (specialmente quelli con molte case temporanee o diversi proprietari precedenti) impiegano del tempo per sistemarsi e abituarsi a un nuovo posto. Diamogli spazio e tempo per capire che questa è la sua ultima casa dove può sentirsi al sicuro. E poi portiamolo in vacanza.

Ci sono anche cani con problemi comportamentali - alcuni soffrono, ad esempio, di stress da separazione, cioè hanno un problema con la separazione dai loro tutori. Quando ciò accade, portarli in un posto nuovo che non conoscono e di cui potrebbero non sentirsi sicuri potrebbe peggiorare la loro condizione. Per non parlare del fatto che in un impeto di panico possono distruggere l'alloggio o l'hotel in cui si trovano. Potrebbero graffiare la porta, ululeranno per alcune ore mentre esploriamo l'area e generalmente sarà un'esperienza difficile per loro. Per non parlare dello stress dei proprietari. Pertanto, suggerirei prima di lavorare sul problema dello stress da separazione in un luogo che i cani conoscono e si sentono relativamente a loro agio.

Un'altra situazione facilmente immaginabile è che molti cani soffrono di traumi ed esperienze, e hanno bisogno di un ambiente calmo e stabile (e di solito il supporto di un buon comportamentista)!) per affrontarlo. In una situazione del genere, concentriamoci sulla risoluzione del problema, o almeno iniziamo a lavorare con il cane, prima di aggiungere nuovi stimoli e situazioni stressanti che il cane potrebbe incontrare durante la sua assenza.

Ci sono anche cani timorosi per i quali l'eccesso di nuovi stimoli, i viaggi, l'incontro con estranei e cani possono essere opprimenti e preferirebbero molto di più stare in una casa tranquilla che conoscono. Certo, questa non è una regola, ma se stiamo lavorando sull'ansia di un cane, vale la pena pensarci in termini di fornirgli un posto tranquillo dove lavorare.

La situazione è diversa quando abbiamo un cucciolo. Un bambino così piccolo è ovviamente un ottimo compagno, ma può causarci qualche problema durante il viaggio. Ad esempio, se gli piace scatenarsi, può distruggere la stanza se lasciato solo quando esce. Allo stesso modo - se non abbiamo ancora l'addestramento alla pulizia sviluppato con il cucciolo, i tappeti nella sala partenze potrebbero essere in pericolo e vale anche la pena tenerne conto ?

Questi sono, ovviamente, solo alcuni esempi, ma il punto è pensare se il nostro cane sarà deliziato da tali vacanze prima di pianificare un viaggio in comune con il cane. Se è così, andiamo!

Agriturismo con cane, o dove andare?

Dove andare con il tuo cane?

Ci sono molte possibilità (forse non in una pandemia, ma sarà ancora meglio!). Possiamo portare il cane all'estero (se gli piace volare o è adatto per un lungo viaggio in macchina) o cercare un posto accogliente nel nostro paese. Per fortuna il turismo in Polonia è fiorente e al momento ci sono tanti ottimi agriturismi che ci accoglieranno volentieri con il nostro cagnolino. Alcuni addirittura si pubblicizzano come luoghi con servizi o attrazioni speciali per cani, come un grande paddock recintato, la compagnia di altri cani, percorsi a ostacoli o persino la cura di un pettter in loco. Possiamo anche unire l'utile al dilettevole e fare un viaggio con l'addestramento del cane o con lezioni di tracking o naso. Sia l'uomo che il cane trarranno beneficio da un tale viaggio.

Come preparare il cane alla partenza? Cosa prendere??

Vale la pena prepararsi per ogni viaggio. Questo garantirà una vacanza serena e la sicurezza del nostro cane. Ecco alcuni semplici consigli che potrebbero tornare utili:

  • Se stiamo guidando un'auto, assicurati il ​​cane con le cinture per cani in modo che non si muova liberamente intorno all'auto, perché non è sicuro per il cane o per il conducente.
  • Se lasciamo il cane in hotel/alloggio, assicurati che non sia necessario un contenitore, nel quale il cane aspetterà il nostro ritorno. Alcuni proprietari di alloggi se lo aspettano e segnano questo punto nel regolamento di soggiorno.
  • Dobbiamo sempre assicurarci che il nostro cane sia protetto dalle zecche (le zecche si aggirano ormai tutto l'anno, non solo d'estate) e che abbiamo un libretto con una vaccinazione antirabbica valida. Non puoi farne a meno!
  • Prendiamo anche un guinzaglio e una pettorina aggiuntivi, per ogni evenienza, perché se quelli di base vengono danneggiati, potrebbe non essere così facile andare al negozio di animali per prenderne di nuovi nel mezzo della foresta. E infine, vogliamo che anche il nostro cane tragga beneficio dal viaggio.
  • Se abbiamo intenzione di lasciare libero il cane (non lo consiglio se non abbiamo la garanzia che il cane tornerà), allora possiamo prendere in considerazione un localizzatore GPS, che, in caso di fuga, ci permetterà di localizzare il nostro fuggitivo più velocemente.
  • Scopriamo in anticipo dove il più vicino al nostro alloggio è un veterinario che ci vedrà in caso di guasto.
  • Se questo è il nostro primo viaggio con un cane e non sappiamo come si sentirà in un posto nuovo, prendiamo la sua coperta profumata preferita, letto e giocattoli (sarà sempre utile).

Come trovare un posto adatto ai cani??

Al momento è davvero facile, basta navigare in Internet per un po'. Quasi tutti i portali in cui possiamo prenotare un alloggio hanno un filtro speciale che devi solo attivare. Scegliamo il criterio "luoghi dog friendly" e otteniamo solo alloggi nei risultati di ricerca che ci permettono di venire con il nostro Reksio o Bruno.

Inoltre, ci sono anche portali dedicati che si sono specializzati nella ricerca di ottimi alloggi per cani. Descrivono ogni offerta in dettaglio in termini di strutture per cani. È un vero paradiso per gli amanti dei cani.

Montagne o Masuria?

L'agriturismo in Polonia ci permette un'ampia scelta. La direzione dipende ovviamente dalle nostre preferenze, ma se non ci interessa, allora pensiamoci in termini di cane.

Se abbiamo un bassotto con la schiena debole o un cane anziano, i viaggi a lunga distanza in montagna potrebbero essere troppo gravosi per lui. Se invece abbiamo un cagnolino giovane che ama esplorare nuove zone, magari pensiamo ad una spiaggia o a dei prati dove poter correre.

Scelta dell'alloggio

Come ti dicevo, quasi tutti i portali che ti permettono di prenotare un posto hanno già un filtro "alloggio dog friendly", quindi la scelta non dovrebbe essere un problema. Certo, possiamo scegliere tra un'intera gamma - dagli esclusivi hotel a cinque stelle, agli ostelli più modesti, fino agli alloggi privati, il cosiddetto agriturismo. La scelta è nostra. Io e i miei cani adoriamo l'agriturismo.

Agriturismo - vantaggi

L'agriturismo ha molti vantaggi. È finanziariamente accessibile, senza pretese e ci consente di vivere più vicini alla comunità e al quartiere in cui ci troviamo.

Gli agriturismi sono spesso situati in luoghi appartati o immersi nella natura. Questo è il loro enorme fascino. Il cane di solito ha molto spazio per correre, è circondato da boschi, prati e centinaia di nuovi profumi. È un vero paradiso per i cani che amano le avventure!

Cane sull'acqua

Molti cani amano l'acqua. Si sentono come hmm lì

pesce in acqua. E non c'è niente di strano in questo, ma contrariamente alle apparenze, non tutti i cani possono nuotare un cane e dovresti introdurli con attenzione in acqua. Non tutti i cani saranno felici quando lo getteremo subito nella vasca da bagno. Ciò che conta qui è un approccio calmo e la capacità del cane di prendere una decisione.

Se portiamo il cane su una barca a vela o addirittura vogliamo che nuoti per un po' e non abbiamo la garanzia di come andrà, dobbiamo fornirgli un giubbotto di salvataggio. Possiamo facilmente acquistarlo online.

Cane in montagna

Se portiamo un cane in montagna e vogliamo farne un camminatore, ricordatevi di scegliere i percorsi in base alla sua condizione, età e stato di salute. Anche il terreno su cui cammina il cane è importante. Se decidiamo di fare un viaggio invernale, dovremmo proteggere le zampe del cane dalla neve e dal sale. Possiamo usare unguenti speciali o lavare le zampe del cane dopo una grande uscita per lavare via le impurità da esse.

Cane nel bosco

Il fascino dell'agriturismo è spesso il fatto che interagiamo con la natura. Un bellissimo bosco tenta tutti, compreso il nostro cane. Ma ricorda che il nostro cane sciolto nella foresta (soprattutto uno che non conosce) può facilmente perdersi, quando, ad esempio, salta dopo l'odore della selvaggina o perde l'azimut.

Inoltre, la legge non consente di lasciare libero il cane nella foresta, quindi è meglio mettere una lunga corda o un guinzaglio sul cane in modo che possa annusare liberamente, ma non rappresenti una minaccia per gli altri animali e semplicemente non lo fa va al diavolo.

Cottage o pensione?

Se esitiamo a scegliere, c'è sempre più libertà (e la possibilità di non disturbare i vicini) nelle case unifamiliari che non si trovano nel centro del complesso. Di solito gli altri ospiti non hanno problemi con il nostro cane che vive con noi, ma è risaputo che più si rilassa per tutti, meglio è, motivo per cui alcune strutture hanno cottage e camere in luoghi più appartati.

Agriturismo - a cosa fare attenzione?

Certo, consigliamo a tutti le gite con il cane in agriturismo, ma ricordiamo anche alcune cose prima di scegliere un alloggio.

Per prima cosa, chiediamo ai proprietari alcune cose:

  • L'area è recintata?? È importante che il cane non scappi se vogliamo lasciarlo libero.
  • Ci sono altri cani o animali sul sito?? È importante se il nostro cane non va d'accordo con altri cani o gatti. Negli agriturismi sono spesso presenti altri animali come pecore, capre, cavalli e conigli. Può anche essere un'informazione importante per noi. Non tutti i cani vanno d'accordo con gli altri. Alcuni di loro possono anche avere la tendenza a correre e stressare gli animali della fattoria, quindi devi anche tenerlo a mente e proteggere adeguatamente il contatto del cane con altri animali.
  • Stabiliamo anche se se il cane abbaia quando viene lasciato solo, disturberà i vicini o se le stanze dei cani si trovano in una parte diversa dell'hotel?
  • Quali tasse si applicano per un cane? A volte sono alti quasi quanto un essere umano, quindi è meglio assicurarsi di non dover far cadere il cane in tasca dopo

Tutto sommato, una gita con il cane può essere una grande esperienza per noi e per il cane se ci prepariamo un po'. Che c'è, andiamo in vacanza con un cane?

Fonti utilizzate >>

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento