Principale » cane » Aggressività del cane: da dove viene e cosa fare quando il cane è aggressivo?

Aggressività del cane: da dove viene e cosa fare quando il cane è aggressivo?

Cane aggressivo

Aggressività in un cane è uno dei problemi più comuni che il proprietario di un animale domestico deve affrontare.

È anche uno dei motivi più comuni per buttare fuori i cani o metterli in un rifugio.

Nell'articolo cercherò di presentare il problema dell'aggressività nei cani.

Ti permetterà di capire le ragioni del comportamento aggressivo e ti mostrerà come combatterlo.

  • Cos'è l'aggressività??
    • Aggressività verso se stessi
  • Aggressività del cane verso altri cani
  • Aggressività del cane verso altri animali: la mitica relazione cane-gatto
  • Aggressività del cane verso i membri della famiglia
  • Aggressione territoriale in un cane
  • Aggressività verso gli oggetti
  • Perché il cane è aggressivo??
  • Come contrastare l'aggressività?
    • Prima di tutto - diagnosticare il problema
    • Secondo: sii paziente
    • Terzo: prevenire la noia
    • Quarto: insegnare l'obbedienza
    • Quinto: tira su, non coccolare
    • Sesto - istruisci te stesso e chiedi aiuto
  • Cosa fare quando il cane è aggressivo?
    • Aggressività verso se stessi
    • Aggressività verso altri cani
    • Aggressività del cane verso i membri della famiglia

Cos'è l'aggressività??

Esistono diversi tipi di aggressione, ognuna ha una base diversa e solo quando comprendiamo la causa del comportamento aggressivo possiamo porvi rimedio.

Aggressività verso se stessi

Si verifica spesso nei cani nervosi, ad es. dopo un soggiorno in un rifugio o un'esperienza difficile - lo osserviamo spesso in:

  • animali battuti,
  • cani tenuti in catene,
  • cani che soggiornano nel rifugio.

Di solito si presenta automutilazione.

I cani si mordono il pelo dagli spazi interdigitali, ai lati del corpo.

Possono anche mordersi la coda, spesso fino al sangue.

Con questo tipo di aggressione, è necessario escludere le malattie all'inizio, ad es. APZS, cambiamenti ormonali, problemi dermatologici o allergici.

La cosa più importante qui è diagnosticare il problema.

Dovresti prestare attenzione alle situazioni in cui il cane si fa male ed elimina lo stimolo, o riduce l'intensità della risposta a un dato stimolo.

Non è, per esempio,. in modo che si morda i fianchi solo durante la nostra assenza (ansia da separazione), o solo in presenza di un membro della famiglia, o non lo fa durante un temporale, la pioggia o altre situazioni in cui è rumoroso - ad esempio durante i fuochi d'artificio.

In questo caso, potrebbe essere necessario indossare un collare sul cane e utilizzare sedativi (a base di erbe o psicotropi).

Aggressività del cane verso altri cani

Aggressività del cane verso altri cani

Aggressività del cane verso altri cani è una delle forme più comuni di aggressione, può manifestarsi ad es. durante le passeggiate.

Cani adottati, allevati in comunità come ad es. rifugio, può essere aggressivo nei confronti degli altri cani. È una reazione difensiva:

Il mio Signore può sempre nominarmi, quindi farei meglio a scacciare l'intruso. Ti mostrerà che è importante per me e che posso proteggerlo da chiunque.

In questo caso, l'unico metodo è visitare un comportamentista e addestrare il cane di conseguenza.

Senza di essa, il tuo cane sarà sempre esposto a risse, ferite e spesso pericolose per la vita.

I cani aggressivi nei confronti di altri cani devono essere condotti al guinzaglio e con museruola.

È anche meglio evitare le comunità di cani, ad es. dog sitter.

Questo tipo di aggressione è spesso associato a ormoni. I cani spesso litigano tra loro per i favori della femmina.

In questo caso è consigliabile castrare il cane.

Questo trattamento aiuta a ridurre il comportamento aggressivo.

I cani non sono così eccitati, non devono sfogare le loro emozioni, quindi ci sono meno litigi tra di loro.

Puoi vedere i cani aggressivi nel video qui sotto

Non così straordinario Cane Corso maschio contro pastori tedeschi aggressivi
Guarda questo video su YouTube

Aggressività del cane verso altri animali: la mitica relazione cane-gatto

Aggressività del cane verso altri animali

Chi di noi non ha sentito parlare di un cane che ha inseguito un gatto o ha cercato di morderlo.

Nel nostro vocabolario è persino diventato comune dire che chi vive nella discordia vive come un cane con un gatto.

Naturalmente, questa formulazione è in molti casi superata al giorno d'oggi.

Spesso cani e gatti vivono nella stessa casa e non hanno problemi.

È vero, tuttavia, che alcuni cani reagiscono in modo aggressivo ad animali di una specie diversa.

Devi essere consapevole che il cane è evolutivamente un predatore e un cacciatore.

Nel fingere, le persone hanno cercato di soffocare questi istinti, cambiando leggermente lo scopo del cane - da cane da cacciatore a cane - un pantofolaio, che è solo quello di mentire, guardare ed essere un amico umano.

In alcuni quadrupedi, invece, prevale l'istinto, ad esempio i cani da caccia.

Quindi, se sei il proprietario di un pointer o di un segugio, non sorprenderti quando vuole cacciare, parlando con la massima delicatezza, un gatto, un topo, una martora o un piccione durante una passeggiata.

Certo, puoi provare ad abituare il tuo cane alla presenza di gatti in casa o in giardino, ma di solito ci vorrà molto tempo.

Sogni di avere un gatto e un cane allo stesso tempo - è meglio abituare il tuo cane alla presenza di altri animali dal cucciolo.

Aggressività del cane verso i membri della famiglia

Aggressività del cane verso i membri della famiglia

Aggressività del cane verso i membri della famiglia questo è uno dei tipi più comuni di aggressione che provoca l'invio di cani nei rifugi

Attualmente si stima che fino a ca un terzo i residenti del rifugio c'è proprio a causa dell'aggressione nei confronti del proprietario, del bambino o di altre persone.

Tuttavia, chiediamoci se solo i cani sono responsabili del loro comportamento aggressivo?

Secondo me non esistono cani aggressivi, solo padroni aggressivi.

I cani non si ammalano senza motivo.

Di solito, l'aggressività dell'animale è radicata negli errori di educazione delle persone.

Se il signor Burka lo batte ogni volta che il bambino prova qualcosa, Burek alla fine morderà il suo tutore per difendersi.

Poi noterà che ti sei disconnesso per un po', quindi lo farà ogni volta.

Sfortunatamente, questo è il caso in molti casi

La frase "l'aggressività genera aggressività" è assolutamente vera qui.

Un altro caso è completo nessun controllo sul cane. I cani sono animali in cui la gerarchia è molto importante.

Ha bisogno di sapere fin dall'inizio chi è il maschio alfa del branco.

Sarebbe bello se fosse un uomo e non se stesso.

Quindi, se sei il proprietario di uno Yorkie viziato che, da piccolo cucciolo, morde qualsiasi cosa senza conseguenze, non stupirti che farà lo stesso quando sarà grande.

Ricordo il caso di uno Spaniel che, insieme ai proprietari, venne una volta nel mio ufficio per una vaccinazione antirabbica di routine.

Aveva allora 6 anni.

Sembrava qualcosa del genere: la porta si apre - entra il cane, dietro di lui educatamente i proprietari, che sono appoggiati al muro accanto alla porta - dall'altra parte dell'ufficio. Era come se il cane li tenesse al guinzaglio invisibile.

Il pensiero sta già covando nella mia testa: qui c'è qualcosa che non va

Sto iniziando il colloquio e ti sto chiedendo di mettere il cane sul lettino.

I padroni rispondono che hanno paura di toccare il cane perché morde

L'unica persona che gli si avvicina è suo nonno, ma il nonno è assente.

La signora era già stata gravemente morsa dal cane più volte, così come sua figlia e suo marito.

Al cane attualmente viene servito il cibo solo quando non è in camera (si appoggia la ciotola, i padroni educatamente se ne vanno, e contemporaneamente aprono la porta al cane, perché quando si accorge che qualcuno si avvicina alla sua ciotola, lo morde).

Quando ho chiesto poiché questa è la situazione, la risposta è stata che:

Da cucciolo era dolce, coccolato, e quando aveva circa mezzo anno ha iniziato a mordere, ringhiare, pensavamo fossero denti, ed era comunque così dolce. Ebbene, dopo un anno, ha cominciato a terrorizzare l'intera casa.

E ora immagina che questo stia accadendo da 6 anni e che i guardiani dell'animale non abbiano fatto nulla al riguardo.

La domanda è se la colpa è del cane o del proprietario?

Come proprietario responsabile di un animale domestico, i proprietari non dovrebbero cercare l'aiuto di un comportamentista quando il bambino ha sei mesi e non rimandarlo a tempo indeterminato??

Un altro aspetto è aggressività verso una persona o dei bambini.

Ricordiamoci che i cani sono animali viventi e pensanti.

Quindi se qualcuno in passato ha causato dolore o dolore al cane, non contare su un saluto forte e una grande amicizia: la fiducia del cane viene ricostruita per molto tempo.

Per quanto riguarda i bambini, un cane a cui il bambino tirerà le orecchie, la coda o gli tirerà il pelo si difenderà.

Non proveresti a liberarti quando qualcuno ti tira i capelli, ti solleva le gambe a testa in giù o ti torce le braccia??

Non credo di dover rispondere a questa domanda.

Aggressione territoriale in un cane

Aggressione territoriale in un cane

Succede nei cani che hanno un forte istinto territoriale. Riguarda principalmente i cani "da cortile", ma anche i cani domestici possono avere questo problema.

Nella loro psiche, il terreno in cui vivono appartiene solo a loro e alle loro mandrie.

La parola ospite non è nel loro dizionario.

Chiunque entri nella loro casa sarà trattato come un nemico mortale.

Stiamo parlando di un postino, corriere, idraulico, amici di tua figlia o tuo figlio, ma anche altri animali: gatti, uccelli, ecc.

In questo caso, una formazione adeguatamente attuata (preferibilmente da un professionista) dovrebbe ridurre leggermente le aspirazioni territoriali del tuo animale domestico.

Aggressività verso gli oggetti

Per i cani, oggetti come un'auto, un camion della spazzatura o un treno sono enormi mostri di metallo che fanno rumore e provocano scompiglio e distruzione.

Non uccidono cani e gatti ogni giorno??

Secondo il cane, è meglio liberarsene il prima possibile! In questo modo, proteggono se stessi e la loro famiglia.

Il problema inizia quando il cane, mentre neutralizza l'avversario, dimentica la propria sicurezza: corre sotto le gomme dell'auto, le morde, salta sui binari abbaiando al treno.

In questo modo mette in pericolo la sua salute e la sua vita.

Ecco perché è così importante rimuovere questo comportamento pericoloso e intervenire con il comportamento.

Perché il cane è aggressivo??

Perché il cane è aggressivo??

Quali sono le cause dell'aggressività?

L'elenco che segue non è certamente esaustivo, ma sono i più comuni cause di aggressività in un cane:

  • paura,
  • gelosia,
  • voglia di dominare,
  • nessuna socializzazione in giovane età - "cani selvaggi",
  • precedenti esperienze, ad es. nei cani bastonati tenuti in canile,
  • comportamento sessuale,
  • voglia di dominare,
  • ormoni,
  • aggressione trasferita, ad es. in relazione al proprietario che vuole separare i cani da combattimento,
  • il senso di un predatore, ad es. cani da caccia gatti,
  • predisposizione razziale, la cosiddetta. razze di cani aggressivi,
  • sessuale - maschi non castrati, femmine in allattamento che difendono la loro cucciolata,
  • dolore - ad es. cani dopo incidenti o malattie,
  • sintomi nervosi di alcune malattie, ad es. rabbia.

Come contrastare l'aggressività?

Prima di tutto - diagnosticare il problema

Ci possono essere molte ragioni per l'aggressività.

Pertanto, il più importante nel processo di contrasto è identificare la causa del comportamento aggressivo.

Se il tuo cane, ad es. abbaia e ringhia a uno dei tuoi amici - chiedigli se non ha ferito il cane - non ha calpestato la zampa quando il cane era piccolo, non si è seduto su di lui, ecc.

I cani non attaccano le persone per un motivo: forse il tuo amico prende dei farmaci che il cane sente con il suo super olfatto, o ha un gatto a casa che al tuo animale domestico non piace molto.

Solo dopo aver diagnosticato il problema, sarai in grado di adottare le misure appropriate per disimparare il comportamento del tuo animale domestico che è inaccettabile per te.

Se non sai cosa sta causando l'aggressività del tuo cane, chiedi aiuto comportamentista.

È meglio che venga a trovarti a casa se il cane è aggressivo nella sua zona, o se mostra un comportamento simile all'esterno, chiedi al terapista di camminare insieme.

Secondo: sii paziente

un cane del rifugio potrebbe aver bisogno di più tempo per fidarsi di nuovo di un umano

Se hai adottato un cane da un canile, non aspettarti che sia un bel peluche sin dai primi istanti in casa tua.

I cani dell'asilo, spesso hanno difficoltà alle loro spalle, quindi hanno bisogno di un po' più di tempo per fidarsi delle persone.

Quando adotti un animale domestico, tieni presente che ci vorrà del lavoro per diventare tuo amico.

Tuttavia, posso assicurarti che il tuo lavoro con un cane ne varrà la pena.

Terzo: prevenire la noia

Il cane mostra aggressività verso le cose o sta chiaramente cercando di attirare l'attenzione ringhiando.

È possibile che abbia bisogno di scaricare la sua energia in qualche modo.

Aiutalo in questo - minimo 30 minuti al giorno gioca con vari giocattoli, preferibilmente di corda o di stoffa.

Trascina il cane, lanciagli dei bastoni.

In questo modo si stancherà e non avrà idea di distruggere le cose in casa tua.

Per evitare che il tuo cane si annoi, ha senso optare per sport canini come l'agility?

Quarto: insegnare l'obbedienza

Insegna al tuo cane ad obbedire

Comandi:

  • CREDERE!
  • LUOGO!
  • PARTIRE!
  • PER ME!

sono molto utili nel processo di allevamento di un cane aggressivo.

Conosco cani che odiano i gatti, ma quando vengono chiamati dal padrone corrono da lui, nonostante la presenza di un mortale nemico felino.

Lo stesso è il caso, per esempio. durante attacchi contro altri cani, persone o animali.

Pertanto, insegna al tuo cane a obbedire.

Allora sarà più facile per te controllare il suo comportamento e prevenire un possibile incidente.

Quinto: tira su, non coccolare

Anche un cagnolino può fare del male a te o ai tuoi cari.

Pertanto, fin dall'inizio, presta attenzione a prendersi cura adeguatamente della sua educazione.

Se non riesci a gestirlo da solo, iscrivi il tuo cane a una scuola per cani o a un comportamentista.

Non c'è niente di peggio di un cane che non ascolta completamente il suo proprietario.

Sesto - istruisci te stesso e chiedi aiuto

Se hai deciso di adottare un cane, vale la pena leggere in anticipo cosa comporta.

Su Internet, puoi anche trovare facilmente video educativi o didattici sul controllo dell'aggressività degli animali.

Spesso in una situazione del genere, una visita dal veterinario o dal comportamentista è la più appropriata.

Cosa fare quando il cane è aggressivo?

Cosa fare quando il cane è aggressivo?

Continuando a leggere imparerai quali sono i tipi di aggressione più comuni e, secondo me, più pericolosi e cosa fare se si verifica nel tuo cane.

Aggressività verso se stessi

In questo caso è necessario visita dal veterinario.

L'aggressività verso se stessi può essere causata da una serie di malattie sistemiche, ad es.:

  • allergia,
  • disturbi ormonali,
  • disordini neurologici,
  • dolore.

Se si tratta di un disturbo comportamentale causato dallo stress o dalle esperienze del cane, potrebbe essere necessaria una terapia farmacologica - sedativi o antidepressivi. In questo caso, è meglio chiedere aiuto a un comportamentista.

Aggressività verso altri cani

In questo caso lo consiglierei visitare un comportamentista e imparare in una scuola per cani (Terapia di gruppo).

In questo modo, il tuo cane sarà con altri animali domestici.

Il giusto processo di socializzazione quando il cane è ancora giovane è importante qui. È meglio che un cucciolo abbia un contatto con un altro cane.

Se il problema è l'altro cane, non lasciare che i cani mangino da una ciotola in un posto, lascia che ognuno di loro abbia il proprio letto e dividi equamente la tua attenzione tra loro.

Quando camminano, dovrebbero preferibilmente usare guinzagli separati e preferibilmente uscire separatamente con ciascuno di loro.

Solo dopo un po', cerca di farli abituare l'uno all'altro.

Se invece il cane è aggressivo verso i cani di estranei - prima sterilizzarlo, sterilizzarlo.

È possibile che sia il desiderio di dominare indotto dagli ormoni che fa sì che il tuo cane attacchi i suoi compagni durante una passeggiata.

In secondo luogo, all'inizio del processo di allevamento del tuo cane, portalo assolutamente al guinzaglio e con la museruola.

Grazie a questo, ti occuperai anche della sua sicurezza.

Insegnagli anche alcuni comandi di base:

  • VENIRE,
  • SIAD,
  • CREDERE,
  • PARTIRE.

La verità è che le ragioni per essere aggressivi nei confronti degli altri cani possono variare. Pertanto, ogni cane viene trattato in modo diverso.

Se hai un cane molto aggressivo e questi metodi non funzionano, come limitare il comportamento aggressivo del tuo cane dovrebbe essere determinato dal comportamentista canino.

Aggressività del cane verso i membri della famiglia

Se tuo il cane è aggressivo in relazione ai membri della famiglia e ad altre persone assolutamente non urlargli contro e colpirlo, rafforzerà il suo atteggiamento negativo.

Portalo a spasso al guinzaglio e con la museruola, e tieni d'occhio le date delle vaccinazioni.

Nella maggior parte dei casi, i cani attaccano per un senso di insicurezza, spesso amplificato dalle reazioni poco abili dei loro proprietari.

Immagina questa situazione:

Il tuo cane reagisce in modo aggressivo al tuo vicino che viene a casa tua.

In risposta al suo cattivo comportamento, urli, lo sculacci e lo nascondi nella stanza.

Rafforza solo il suo atteggiamento negativo nei confronti delle persone.

“Quando viene questo Signore, il mio guardiano si arrabbia con me.

Quindi devo cacciare via il ragazzo in modo che non torni di nuovo. "

questo è più o meno il modo in cui il tuo cane può leggere l'intera situazione.

Cosa dovresti fare??

Per prima cosa, insegna al tuo cane a obbedire. Un metodo è nutrire il cane solo come ricompensa, ad esempio a mano. per una settimana.

Ciò significa che il cane viene nutrito solo quando viene eseguito il comando, ad es. "A me" o "siediti".

Non ottiene cibo "gratis" nella ciotola.

Quindi è necessario coinvolgere una terza parte - chiediamo l'aiuto di un vicino.

Dovrebbe bussare o suonare alla nostra porta più volte al giorno.

Il cane, d'altra parte, è da ricompensare per aver ignorato il suono.

Quando inizia ad abbaiare e ululare, lo ignoriamo completamente.

Nella fase successiva, il cane si abitua alla presenza di una terza persona.

Innanzitutto, il proprietario premia il cane in presenza dell'ospite (ricordando di essere al sicuro - ad es. guinzaglio), mentre il cane non reagisce al visitatore, una terza persona può dargli lentamente dei bocconcini - prima a distanza, poi dalla mano.

Tuttavia, devi essere consapevole che a causa dei pericoli di aggressione in un cane, dovresti contattare frequentemente il comportamentista.

Riepilogo

Questo articolo è solo un abbozzo del difficile problema dell'aggressività del cane.

Spero che, almeno in piccola parte, ti abbia avvicinato a questo problema e ti abbia aiutato a domare il tuo animale domestico.

Tuttavia, se il problema persiste, indirizza il tuo cane a un veterinario o un comportamentista che dovrebbe aiutarti a risolvere il problema,

Se hai domande o esperienze relative all'aggressività in un cane, ora aggiungi un commento sotto l'articolo, ti risponderò il prima possibile.

Fonti utilizzate >>

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento